Quantcast

Fantozzi: “Dobbiamo garantire la presenza di specialisti negli ospedali della Valle”

Il consigliere regionale Fdi: “Stiamo lavorando ad una proposta per la sanità in Garfagnana dei prossimi dieci anni”

La Regione Toscana deve attivarsi urgentemente affinché si trovino al più presto soluzioni per garantire la presenza costante di specialisti nei presidi ospedalieri periferici e montani“. È questa la richiesta del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi.

“Va sostenuta – prosegue -, anche con incentivi economici, la scelta dei professionisti che accettano di svolgere la propria attività nella Valle del Serchio. I presidi ospedalieri periferici, come quelli di Castelnuovo e Barga, sono essenziali nei territori di riferimento ed è fondamentale che continuino a soddisfare i bisogni assistenziali della comunità, garantendo l’adeguatezza delle cure e degli interventi. Devono essere rafforzati e non indeboliti”.

“Sono vari le motivazioni per cui i medici rifiutano di svolgere la propria attività presso strutture ospedaliere periferiche, tra cui le condizioni meno competitive rispetto a quelle delle strutture più complesse, la difficoltà nel reperire in loco maggiori competenze specialistiche, il timore del mancato avanzamento di carriera. Nella Valle del Serchio – sottolinea Fantozzi – è difficile mantenere un costante numero di specialisti per le continue mobilità, nonostante siano state considerate tutte le possibilità per la sostituzione del personale mancante, attingendo a tutte le graduatorie in essere per assunzioni a tempo indeterminato, determinato e in specialistica ambulatoriale e facendo ricorso a tutti gli istituti contrattuali possibili. È, perciò, sempre più grave la carenza di personale medico nei presidi ospedalieri periferici, con conseguente riduzione delle potenzialità e della qualità delle prestazioni. La mancanza di medici mette anche in affanno il personale sanitario presente che si trova in grande difficoltà a garantire l’erogazione delle prestazioni stesse”.

Come Fratelli d’Italia stiamo lavorando ad una proposta per la sanità in Garfagnana e Media Valle per i prossimi dieci anni – annuncia Fantozzi -. Abbiamo organizzato un incontro online, per lunedì 14 giugno, dove abbiamo coinvolto vari medici che ci potranno dare spunti operativi per migliorare servizi e assistenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.