Quantcast

Pellicci (Sinistra Italiana): “Rigenerazione urbana, tagliati fuori i piccoli comuni”

L'appello: "Gli amministratori della provincia si adoperino per far estendere a tutti la possibilità di ottenere contributi"

“Realtà importanti come Barga, Seravezza, Porcari, Forte dei Marmi son lasciate fuori dalla ripartizione del fondo per la rigenerazione urbana dal governo“. Così il coordinatore provinciale di Sinistra Italiana, Alberto Pellicci, circa il decreto attuativo che limita l’accesso al fondo ai soli Comuni con più di 15mila abitanti.

“Una scelta arbitraria che modifica quanto previsto dal legislatore – prosegue -. Secondo la legge 160/2019 infatti, ‘sono assegnati ai Comuni contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale’. A tutti i Comuni, senza limiti di ‘taglia’. È stato poi il governo, con il decreti del 21 gennaio che ha ‘ritenuto necessario limitare i contributi a favore dei comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti in considerazione della prioritario necessità di interventi di rigenerazione urbana’”.

“Con questa norma – continua -, nella nostra provincia solo 7 comuni su 33 possono partecipare alla ripartizione dei fondi. Rimangono fuori realtà produttive e sociali importantissime del nostro territorio, che si vedono negare questa opportunità di crescita. È dunque necessario – conclude l’esponente di Sinistra Italiana – che le nostre amministrazioni si facciano sentire per ristabilire l’equità. Tutte, dalle più piccole alle più grandi, perché dalla crisi si esce solo se riusciamo a fare squadra“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.