Quantcast

Manifattura sud, Santini replica a Panchieri: “Preoccupa che i vertici locali non conoscano la materia”

Va avanti il botta e risposta tra l'ex candidato sindaco e il segretario del circolo centro storico Pd

“Preoccupa che i vertici locali del Partito democratico non conoscano la materia o facciano finta”, Così Remo Santini, ex candidato del centrodestra e capogruppo di opposizione con SìAmoLucca replica al segretario del Pd centro storico Roberto Panchieri, entrambi protagonisti di un botta e risposta sulla manifattura sud.

Manifattura, Panchieri (Pd) contro Santini

“Nel caso che la manifattura sud, come auspico, resti di proprietà pubblica e l’edificio venga dato in concessione ad un privato per alcune decine di anni anziché essere venduto per sempre, la ristrutturazione non spetta assolutamente al Comune: ma all’impresa che ottiene l’immobile. Come succede in tante altre città, anche vicine a noi, il privato che ottiene in concessione un bene pagherebbe infatti un canone al Comune, tenuto conto della spesa di ristrutturazione e dei proventi derivanti dall’utilizzo dell’immobile – prosegue Santini -.  Quindi è chiaro e lampante che la proprietà resterebbe pubblica e l’amministrazione non dovrebbe ristrutturare un bel niente“.

“Rimango stupito dell’ignoranza rivelata su questo tema dal responsabile dei democratici, ma questa ennesima sortita non fa altro che confermare il mix tra tentativo di mistificazione della realtà e incompetenza che ormai da due mandati e quasi dieci anni contraddistingue la giunta Tambellini, di cui Panchieri è uno strenuo sostenitore. Preoccupa che non si conosca nemmeno l’abc, o si finga di ignorarlo. Infine, per quanto riguarda il  rispetto della legalità senza forzature – conclude Santini – la mia dichiarazione non era riferita al passato ma piuttosto è riferita al futuro, cioè al tentativo di superare l’impostazione del dirigente comunale Nespolo con un parere legale, esponendo l’eventuale provvedimento dell’amministrazione Tambellini-Raspini a possibili ricorsi al Tar”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.