Quantcast

Italia dei Valori: “Bene la nascita di Impegno civico per Lucca, ora le primarie di coalizione”

Il coordinatore Capezzoli: "Serve un confronto su temi e candidature a sindaco"

Impegno civico per Lucca, il movimento dell’ex assessore Celestino Marchini, incassa l’appoggio dell’Italia dei Valori.

“Noi  – scrive il coordinatore provinciale del partito a Lucca, Domenico Capezzoli – apprendiamo con favore la nascita del movimento civico Impegno civico per Lucca, nato dall’idea di  Celestino Marchini,  e condividiamo sul fatto che a Lucca serva concretezza. Diciamolo chiaro, dobbiamo essere  all’altezza della sfida che ci attende, altrimenti si rischia di dare la città alla destra populista e arrogante”.

“Per fare ciò – prosegue il dirigente locale dell’Italia dei Valori – serve un confronto su temi e candidature a sindaco, tramite le primarie di coalizione a cui noi non intendiamo rinunciare, In questi giorni incontreremo ufficialmente Marchini, per iniziare un confronto, questo confronto deve essere con tutte le forze politiche che si riconoscono nell’ambito di un centrosinistra più ampio possibile. Ora non è il momento a personalismi e imposizioni, da chi vorrebbe dare la linea, senza un confronto serio e trasparente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.