Quantcast

Carenza di infermieri nei reparti Covid, Fantozzi e Petrucci (FdI): “La Regione tiene ancora in stallo le assunzioni”

I consiglieri: "Situazione critica in Versilia e Garfagnana"

“La carenza di personale infermieristico è strutturale negli ospedali toscani e della provincia di Lucca, aggravata per giunta dalle ferie estive, stanno riaprendo anche i reparti Covid a causa dei contagi spinti dalla variante Delta, e allora perché la Regione continua a tenere in stallo l’assunzione di 250 infermieri? La giunta regionale ha deliberato l’assunzione di centinaia di infermieri ma ancora non li ha assunti”. Lo chiedono i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi e Diego Petrucci, componenti della commissione sanità.

“Inoltre, come fanno notare anche i sindacati di categoria, sull’organico degli infermieri la Regione sbandiera oltre mille 700 assunzioni, ma se si tolgono quelli andati in pensione, in realtà sono solo 458 gli addetti in più su scala regionale, unità che hanno fatto fronte all’emergenza Covid. E anzi nel caso dell’Asl Toscana nord-ovest sono addirittura diminuiti perché si sono perse 24 unità. La carenza di personale, soprattutto negli ospedali della Versilia e della Garfagnana, grava enormemente sulle spalle dei lavoratori in servizio – sottolinea Fantozzi -. Carenze che spiegano bene anche le difficoltà a garantire standard adeguati per la sanità non-covid, con liste infinite e tempi di attesa per i cittadini che continuano a dilatarsi. Facciamo notare che non possiamo chiamare ‘eroi’ gli infermieri quando si devono conferire loro encomi e poi, invece, abbandonarli nella quotidiana trincea”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.