Quantcast

Centrodestra verso le elezioni, Lucca 2032: “Le idee sono più forti di polemiche e personalismi”

La lista civica ispirata da Mario Pardini, imprenditore ed ex presidente di Lucca Crea: "Al tavolo per portare un contributo fattivo, elezioni 2022 un obiettivo da non fallire"

Le idee prima dei nomi. È questo il messaggio che invia Lucca 2032 a chi discute del futuro delle candidature del centrodestra a Lucca in vista delle prossime elezioni.

“Ci stiamo avvicinando alla scadenza del mandato dell’attuale amministrazione della città di Lucca – si legge in una nota della lista ispirata da Mario Pardini, imprenditore già presidente di Lucca Crea – un’amministrazione di centrosinistra che ha segnato un lungo elenco di occasioni perdute. La città giace nell’immobilismo e nell’isolamento“.

“Ecco perché nasce la nostra associazione, Lucca 2032 – si legge – per elaborare una progettualità capace di traghettare la città fuori dalle retrovie, ridare impulso alle attività e migliorare la vita dei cittadini lucchesi.  Il dibattito del centrodestra sulla stampa sembra focalizzato, da giorni, nell’individuazione di un nome piuttosto che un altro. Un’immagine che non può rispecchiare la realtà. Le prossime elezioni sono un obiettivo da non mancare per chiunque abbia a cuore il futuro della città. Il centrodestra si sta concentrando sul rendere tangibile l’idea di Lucca che vuole proporre per i prossimi anni, un disegno nitido che saprà (ri)portare i cittadini alle urne. La nostra partecipazione in questa fase delicata è mirata a questo: a dare un contributo fattivo, a elaborare una progettualità necessaria che nasce da un attento lavoro di ascolto e riordino delle istanze.”.

“Siamo stati tirati in ballo per i nomi – chiude la nota – ma sarebbe più opportuno ascoltare le nostre proposte. Noi le presenteremo con convinzione. Lucca 2032 è nata per portare avanti un’idea di città, e un’idea, ricordiamocelo, è più forte di qualsiasi tipo di polemica e di personalismo“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.