Quantcast

Cavirani: “La Lega si conferma primo partito di centrodestra in provincia di Lucca”

Il commissario: "Ora bisogna rafforzare l'unità della coalizione"

“La Lega si conferma il primo partito di centrodestra della provincia di Lucca e resta il punto di riferimento della coalizione”. E’ il commento del commissario provinciale del Carroccio, Riccardo Cavirani.

“Nonostante il trend nazionale – prosegue -, il nostro partito nei numeri e nelle liste presentate nei comuni maggiori ha dimostrato radicamento sul territorio, spirito di squadra e consenso. Con spirito di servizio e molta umiltà restiamo convinti che le proposte politiche dettate dalle spaccature e dai personalismi non saranno mai premiate dall’elettorato. Per questo ci sentiamo in dovere di lavorare per rafforzare l’unità della compagine del centrodestra senza preclusione alle realtà territoriali che da sempre sono forti e ben radicate nella nostra provincia. Siamo a lavoro per tenere compatto il centrodestra classico e non è il momento di fare fughe in avanti se vogliamo guardare anche alle prossime tornate elettorali di primavera. Ovviamente ci congratuliamo con i nostri candidati che si sono impegnati sul territorio. Ci aspetta a breve il ballottaggio su Massarosa dove possiamo ribaltare il risultato e bloccare il ritorno della sinistra al governo della città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.