Quantcast

Martinelli e Fantozzi: “Ex Manifattura, ennesima forzatura dell’amministrazione Tambellini”

Gli esponenti Fdi: "Inaccettabile che si prendano decisioni sugli immobili a stretto giro dalla scadenza del mandato"

“E’ una forzatura che l’attuale amministrazione di sinistra porti la pratica Manifattura in Consiglio comunale, inaccettabile che tale amministrazione, a pochi mesi dalle elezioni, decida il futuro dell’immobile”. A sostenerlo a poche ore dal consiglio comunale sono il consigliere regionale Fdi, Vittorio Fantozzi, e il capogruppo in consiglio comunale di Lucca, Marco Martinelli.

“La stessa amministrazione – aggiungono – che ha fatto perdere due anni di tempo alla città di Lucca prima di dare una risposta all’unica opportunità che si era presentata e che era rappresentata dal progetto della Fondazione Crl. A causa dei suoi tentennamenti ha perso troppo tempo lasciando trascorrere quasi due anni prima di fornire una risposta al soggetto privato. La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca avrebbe meritato maggiore rispetto”.

“La sinistra – proseguono Fantozzi e Martinelli – ha dimostrato la sua incapacità a gestire questa importante iniziativa di riqualificazione, sia, dunque, la prossima amministrazione di centrodestra a decidere. L’amministrazione Tambellini ha la grave responsabilità di aver impiegato troppo tempo per far poi abortire un progetto di riqualificazione di un’area che oggi rischia realmente di rimanere nel degrado per altre decine di anni. L’area nord è già e rimarrà totalmente pubblica. Ci saranno importanti spazi dedicati ai servizi ai cittadini e alle imprese, all’Expo del Fumetto, all’Università del turismo, al centro di documentazione della Soprintendenza. Nella parte sud l’intervento del privato, se incanalato nei giusti binari normativi e rispondenti all’interesse pubblico, era e può ancora rappresentare la via da privilegiare. Servono, però, progetti concreti che abbiano una fattibilità economica. Auspichiamo, quindi, che l’attuale amministrazione di sinistra prenda atto del suo fallimento e lasci decidere la prossima amministrazione di centrodestra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.