Quantcast

Massarosa al ballottaggio, l’assist del senatore Ferrara a Simona Barsotti

Il politico pentasatellato: "A Massarosa serve un ultimo sforzo per dare una spallata alle destre"

“Come ha detto il nostro Giuseppe Conte, queste amministrative rappresentano un momento di semina, tuttavia i primi frutti già si sono visti unendoci alle altre forze progressiste”

Lo afferma il senatore pentastellato Gianluca Ferrara.

“Penso ai comuni che ho avuto modo di seguire in campagna elettorale – spiega – e cioè Vecchiano, Chiusi, Massarosa e Seravezza. In quest’ultimo caso purtroppo non è andata bene, come è noto il M5s è stato danneggiato in maniera indegna sin dall’inizio della campagna elettorale, addicendo scelte calate dall’alto che sono totalmente false. Fino alla fine, persino a 48 ore dal voto, sono apparsi comunicati stampa anonimi in cui si sosteneva che il M5s non appoggiava Valentina Salvatori. Un palese falso che ha danneggiato la coalizione e che, data l’estrema gravità, è già stato sottoposto ai nostri legali. Pare evidente che l’obiettivo di certi mistificatori è sempre stato quello di favorire le destre a scapito di un fronte progressista che è risultato vincente in tante altre realtà. Realtà come Vecchiano dove è emerso un gruppo di qualità con il nostro Gabriele Fabbris, Chiusi con Bruna Cippitelli e Massarosa dove la candidata di coalizione Simona Barsotti va al ballottaggio con il 48%”.

“A Massarosa – conclude – serve un ultimo sforzo per dare una spallata alle destre che hanno palesato di non essere all’altezza di perseguire il benessere collettivo. Anche in questo comune continueremo a portare avanti con determinazione i nostri valori di legalità, tutela dell’ambiente, protezione dei più fragili e rilancio dell’economia”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.