Quantcast

Cambiamo! propone Simone Simonini come candidato sindaco per Lucca

Il partito rompe gli indugi in vista dell'appuntamento elettorale del 2022 e inizia un percorso 'inizialmente' in autonomia

Il partito di Cambiamo! annuncia la propria discesa in campo in autonomia in vista delle amministrative di Lucca 2022. Il candidato sindaco del partito di Toti, che verrà proprosto al direttivo regionale, è Simone Simonini,.

“Archiviata questa tornata elettorale – dice il coordinamento provinciale – riteniamo prioritario iniziare a concentrarci sulle amministrative di Lucca. Per questo, padroni del nostro destino, con fermezza e altrettanto dispiacere, non possiamo più tergiversare e permetterci di lasciare la nostra agenda politica in mano a chi ha dimostrato di volere un centrodestra diviso e non vincente. Nei mesi e senza risultati,  abbiamo chiesto a più riprese di essere invitati ai tavoli programmatici dei partiti di centrodestra, per contribuire ad arrivare a una sintesi che vedesse l’individuazione di una figura, con ampie capacità di unire e di guidare il capoluogo di provincia. Dopo qualche tiepida rassicurazione, spiegano i vertici, niente si è più saputo, anzi qualche delegato di partito, ha espresso maldestramente la volontà di non volerci tra i piedi”.

“Arrivati quindi a questo punto, a pochi mesi dal voto – dice il coordinamento – prendiamo atto della situazione, incancrenita da logiche personalistiche che altro non fanno che confondere e penalizzare l’elettorato di centrodestra.  Non saremo più quel partito che sopporta e digerisce esclusioni cucite su misura, ci capirete, ma dobbiamo fermarci qua. Lanciamo quindi la nostra provocatoria proposta, per innescare un cambio di rotta sulla gestione della politica territoriale, che ricordiamo essere ben lontana e diversa da quella nazionale e leader centrica.
Partiamo da Lucca, con un percorso “inizialmente” autonomo, senza chiudere ad eventuali progetti di più ampio respiro e veduta. In conclusione, il comitato, vorrebbe partire da una certezza in provincia, quel Simone Simonini che vorremmo proporre come candidato sindaco di Lucca, una figura che ha ben dimostrato di saper lavorare concretamente per la gente, tra le associazioni e tutte le categorie. Porteremo il suo nominativo al direttivo regionale, forte anche del suo percorso politico e istituzionale come consigliere a Palazzo Ducale“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.