Quantcast

Sabato “escursione didattica” all’ex manifattura con Difendere Lucca

Un'occasione per ripercorrere la storia dell'edificio e il dibattito cittadino per la sua destinazione

Il movimento Difendere Lucca organizza per sabato (13 novembre) un’escursione didattica alla ex Manifattura tabacchi in centro. L’appuntamento è alle 10,30 in piazzale Verdi, angolo con via Vittorio Emanuele. Si tratta del quinto appuntamento di Riscoprire Lucca, programma di attività con il quale Difendere Lucca “vuole contribuire al ristoro della storia lucchese e del suo territorio”.

“L’ex Manifattura tabacchi è al centro del dibattito cittadino per la sua destinazione. Si tratta di un contenitore urbano fondamentale per la città – scrive Difendere Lucca – su cui si è misurata anche la credibilità dell’attuale giunta e i rapporti poco chiari con le fondazioni bancarie. La sua vendita ai privati ha avuto eco nazionale, con articoli di giornale e una nota critica del Ministero dell’economia. L’accordo fra il Comune ai privati è saltato per l’attività dell’opposizione in Consiglio e dei cittadini costituitisi in comitati”.

“Si tratta insomma di uno dei fulcri non solo del dibattito politico – continua la nota – ma anche della risposta civica della città, esempio di come Lucca vada difesa da scelte politiche sbagliate. L’iniziativa di Difendere Lucca mira ora a esporre in modo chiaro lo stato dell’arte a tutti quei lucchesi che vogliono saperne di più. Sarà anche l’occasione per ripercorrere la storia della manifattura, un’industria che ha tanto ha significato e significa per Lucca e i lucchesi”.

“Nell’intreccio fra passato e presente – conclude la nota di Difendere Lucca – sarà possibile cogliere tutte le sfumature del progetto di vendita bocciato, di quello attuale ancora contestato da comitati e opposizione, dei progetti alternativi esistenti, oltre a ripercorrere lo sviluppo dell’area, così da coglierne l’importanza per il futuro di Lucca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.