Quantcast

L’Idv si sfila dalla coalizione del centrosinistra: “Faremo una nostra lista”

Capezzoli: "Non siamo stati coinvolti nel percorso per le primarie che restano un affare interno del Pd"

Italia dei Valori si sfila dalla coalizione del centrosinistra verso le elezioni amministrative a Lucca. “Non ci sono le condizioni – afferma in una nota Domenico Capezzoli – per firmare  il patto di coalizione  del centro sinistra, prima delle primarie, in quanto interne solo al pd e l’attuale maggioranza. Non siamo stati coinvolti. A parte chiamarci al telefono dopo qualche mese”.

“Le primarie sono importanti se si coinvolge anche altri partiti del centro sinistra – scrive il coordinatore provinciale dell’Italia dei Valori di Lucca, Domenico Capezzoli -. La decisione unilaterale del Pd, è  una diatriba interna a quel partito, e per tanto Italia dei Valori non condivide tale approccio, anche perché  noi chiedevamo dialogo che a mio avviso non c’è  stato. Lo diciamo chiaro – prosegue Capezzoli -, non firmeremo nessun patto di coalizione.  Il Pd faccia le sue primarie, successivamente incontreremo il candidato sindaco ufficiale, e faremo le nostre  valutazioni. Infine deve essere chiaro fin da subito, l’Italia dei Valori farà la lista propria senza se senza ma”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.