Quantcast

Lega: “Il direttore d’orchestra Beatrice Venezi sia ambasciatrice di Lucca nel mondo”

Montemagni e Minniti: "È la persona più indicata a promuovere universalmente la nostra città"

“Il direttore d’orchestra Beatrice Venezi sia l’ambasciatrice di Lucca nel mondo per la cultura”. È questa la proposta avanzata dalla capogruppo in consiglio regionale della Lega Elisa Montemagni e del consigliere comunale Giovanni Minniti.

“Nel rinnovare la nostra stima per il talentuoso direttore d’orchestra Beatrice Venezi pensiamo che l’insigne cittadina lucchese possa, quindi, ricoprire degnamente il ruolo di ambasciatrice nel mondo della cultura, proprio in rappresentanza della città toscana. Una giovane e stimata professionista che sta mietendo consensi un po’ dovunque, facendo fare una splendida figura, quindi, a tutta Lucca. Quale migliore persona, dunque – precisano gli esponenti leghisti – che faccia da autentico testimonial alle tante bellezze artistiche e non solo presenti in città. Insomma riteniamo che la località toscana debba avere una marcia in più anche dal punto di vista culturale e che la Venezi possa essere davvero, lo ribadiamo, la persona più indicata a promuovere universalmente l’incantevole Lucca”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.