Quantcast

Primarie del centrosinistra, la coalizione firma il “patto”

Entro domani il via libera al regolamento della consultazione per decidere il candidato sindaco

Inizia ufficialmente la marcia di avvicinamento alle primarie del centrosinistra per decidere il nome del candidato sindaco che guiderà la coalizione alle urne nel 2022. Questo fine settimana sarà decisivo per giungere al patto delle forze politiche che aderiranno alla consultazione interna e per fissare il regolamento dell’appuntamento.

Domattina infatti, nella sede del Pd di via Barbantini forze politiche della coalizione di centrosinistra sottoscriveranno il patto di coalizione per le elezioni amministrative 2022 e il regolamento delle primarie per la scelta del candidato sindaco.

La data, come noto, è già fissata: sarà il prossimo 19 di dicembre, la settimana prima delle festività natalizie.

Alla fine ha vinto, dunque, la soluzione di chi ha voluto accelerare sulle consultazioni in vista della campagna elettorale della prossima primavera, portando così al voto elettori e simpatizzanti immediatamente dopo i congressi del Pd.

Il termine per la presentazione delle candidature e delle firme necessarie per presentarsi all’appuntamento è fissato, invece, per il prossimo 2 dicembre.

Si tratterà di primarie di coalizione, aperte quindi a tutti coloro che si riconoscono in un’alleanza di centrosinistra: Partito Democratico, Lucca Civica, Lucca Futura, Sinistra Con, Articolo Uno, Partito Socialista Italiano, Coordinamento Popolari Lucca e Piana, Volt Italia.

Al momento sicuri candidati per la consultazione sono gli assessori della giunta Tambellini Francesco Raspini e Ilaria Vietina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.