Quantcast

Martinelli e Fantozzi (Fdi): “Ponte sul Serchio, speriamo non si tratti dell’ennesimo annuncio Pd”

Gli esponenti di Fratelli d'Italia: "Ci auguriamo che i cantieri si aprano davvero a gennaio"

“Siamo abituati agli annunci di fine anno del Pd, speriamo che a gennaio si apra davvero il cantiere per il Ponte sul Serchio”. Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in Consiglio comunale a Lucca, Marco Martinelli.

“Si tratta di un’opera attesa dal 2014, speriamo che questa sia veramente la volta buona per vederne la luce dato che è strategicamente importante per l’asse suburbano e per snellire il flusso sull’altro ponte di Lucca, oltre ovviamente per una questione di sicurezza. Speriamo che questo ennesimo crono-programma non faccia la stessa fine di quello annunciato da Baccelli nel 2014, quando era presidente della provincia di Lucca, e aveva previsto l’inizio dei lavori per il maggio 2015 –ricordano Fantozzi e Martinelli- Abbiamo assistito ad anni di inutili annunci e accordi firmati, attendiamo l’inizio dei lavori, e non solo la posa della prima pietra, per avere certezze. Per rimanere in tema di annunci e visto che è un tema caldo di questi giorni, riecheggia, purtroppo, nelle orecchie l’annuncio del presidente della Provincia Menesini che nel 2019 promise che i lavori all’Istituto Paladini sarebbero terminati nel 2021, e invece gli studenti sono da quasi tre anni nei container”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.