Quantcast

Elezioni provinciali, tre liste al voto: i nomi in lizza

Tante conferme per centrodestra e centrosinistra. New entry il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini

Elezioni provinciali, si delineano le liste per il voto in programma il prossimo 18 dicembre e che riguarderà i soli sindaci e consiglieri eletti, essendo una elezione di secondo livello.

Dopo la notizia della partecipazione alla corsa per il Consiglio di Palazzo Ducale anche di una lista di centristi ispirata dall’ex assessore regionale, Marco Remaschi, sono confermate le due liste di centrodestra e centrosinistra.

Elezioni provinciali, verso la presentazione di una lista di centro alternativa: ci sarà Remaschi

Molte le conferme nella compagine che attualmente vanta la maggioranza: in lista ci sono i sindaci Patrizio Andreuccetti (Borgo a Mozzano), Sara D’Ambrosio (Altopascio) e Andrea Carrari (Piazza al Serchio). Con loro i consiglieri Teresa Leone di Lucca, Iacopo Menchetti di Camaiore, Sara Grilli di Viareggio, Marco Bachi di Capannori, Irene Tarabella e Nicola Conti di Pietrasanta ed Elisa Corsi di Careggine.

Conferme e new entry anche fra i nomi che trapelano nel centrodestra. Ci saranno i consiglieri di Capannori Ilaria Benigni (Lega), Matteo Petrini (Fratelli d’Italia), Matteo Scannerini (Forza Italia), il sindaco di Fabbriche di Vergemoli, di Fratelli d’Italia, Michele Giannini e i consiglieri Melania Ferrari di Molazzana (in quota Cambiamo!) e Iolanda Turriani, già candidata sindaca a Pieve Fosciana.

Nella lista di centro ci saranno di certo i sindaci Marco Remaschi (Coreglia), Lorenzo Alessandrini (Seravezza) ed Elisa Anelli (Villa Basilica) oltre ai consiglieri comunali di Camaiore e Pietrasanta, Luca Mori e Federico Pedonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.