Quantcast

Centrodestra verso le elezioni, non sarà la settimana decisiva: cresce il fronte che chiede le primarie

Oltre a Lucca2032 anche la Lega favorevole alla consultazione interna. La rosa si è ridotta a tre nomi: Santini, Pardini e Leone. Al prossimo incontro anche i vertici regionali di Forza Italia e Fdi

Settimana decisiva per il centrodestra in vista delle amministrative 2022? Forse ancora no.

Continua la marcia di avvicinamento in attesa della decisione finale ma le distanze fra le diverse anime della coalizione non sembrano appianarsi.

Al centro del dibattito il cosiddetto ‘documento Marchetti’, quello sottoposto alla firma di tutti e in cui si chiede accettazione della scelta del candidato da parte di tutti, una volta deciso il nome, e fedeltà alla coalizione. Un documento che ha ricevuto alcune proposte di emendamento, fra le quali quelle che vorrebbero che la decisione finale venisse presa dai vertici regionali e nazionali dei partiti, che non si dovrebbero quindi limitare a una mera ratifica.

Uno scoglio non indifferente nella ‘trattativa’ e di cui si discuterà al prossimo tavolo di coalizione, non ancora fissato, in cui dovrebbero essere presenti anche il senatore Massimo Mallegni di Forza Italia e il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Fabrizio Rossi. Un ‘upgrade’ delle decisioni in grado di coinvolgere, appunto, anche i vertici toscani dei partiti.

Sembrano tre, comunque, i nomi sui quali si restringerebbe la scelta del candidato di centrodestra: Remo Santini, leader di SiAmo Lucca, già candidato cinque anni fa contro il bis di Alessandro Tambellini; Mario Pardini, già presidente di Lucca Crea e fondatore della lista civica Lucca2032; Luca Leone, già vicesindaco e assessore delle ultime giunta di centrodestra (a guida Fazzi e Favilla) e ora capo di gabinetto del sindaco leghista di Pisa Michele Conti.

Tre nomi su nessuno dei quali, al momento, si riesce a trovare l’unanimità. E la discussione si è infatti arenata sul metodo della scelta. Non è passata inosservata comunque l’uscita di ieri della Lega che ha ‘aperto’ verso le primarie, ipotesi che, al momento, piace anche a Lucca2032. Sarà questa la soluzione finale?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.