Quantcast

Elezione del presidente della Repubblica, se ne parla con Sinistra Con

Appuntamento al Bar del Sole per la presentazione del nuovo libro di Valdo Spini e un dibattito sull'importante appuntamento politico

L’elezione del nuovo presidente della Repubblica da settimane sta catalizzando l’attenzione di tutti, e da lunedì diventerà concretamente il fatto politico più rilevante. Alla vigilia dell’appuntamento, Sinistra con offre alla città un momento di riflessione e dibattito, grazie ad un’iniziativa che potrà contare su contributi importanti, in programma sabato prossimo (22 gennaio), alle 11,15 al Mercato del Carmine, nel centro storico.

L’occasione sarà la presentazione del libro Sul Colle più alto, l’elezione del presidente della Repubblica dalle origine a oggi, scritto da Valdo Spini, professore universitario e a lungo ministro e parlamentare. A confrontarsi con lui, saranno il costituzionalista dell’università di Pisa Andrea Pertici, il professor Massimo Cellai e l’avvocata Susanna Consorti. A coordinare il dibattito, sarà il capogruppo Daniele Bianucci.

L’appuntamento si svolgerà nello spazio aperto e riparato del Mercato del Carmine, ospitato dai tavolini del Bar del Sole. Sarà necessario, a termini di legislazione vigente, esibire il green pass rafforzato; ai presenti, gli organizzatori offriranno una piccola colazione.

“Il passaggio politico ed istituzionale dell’elezione del presidente della Repubblica è senza dubbio rilevante per il nostro paese – sottolinea Sinistra con – Diventa ancora più importante in questa fase, in cui dobbiamo fare i conti coi problemi sociali ed economici, resi ancora più evidenti dalla pandemia. Per questa ragione, abbiamo reputato importante organizzare un momento di riflessione e confronto, aperto a tutta la città: per discutere insieme delle prospettive che si aprono”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.