Quantcast

Martinelli e Fantozzi: “Boccherini conservatorio statale, ora si concluda al più presto la convenzione”

Gli esponenti Fdi: "Arriva in porto un percorso avviato dal centrodestra nel 2003"

“E’ straordinariamente importante che l’istituto superiore di studi musicali Luigi Boccherini diventi un Conservatorio statale, auspichiamo che si concluda un processo che Lucca attende da tempo“. A dirlo sono il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in consiglio comunale a Lucca, Marco Martinelli.

“L’obiettivo della statizzazione è stato perseguito per anni – affermano -. Vogliamo ricordare che il procedimento era partito con la giunta di centrodestra. Nel dicembre 2003, quando alla guida della città c’era il centrodestra, fu firmata una convenzione fra l’allora ministro Letizia Moratti, il sindaco di Lucca Fazzi ed il presidente del Boccherini Vincenzo Placido. Si tratta di un traguardo per dare ancora più valore al grande patrimonio culturale, storico e artistico dell’Istituto, che il Conservatorio fa conoscere in Italia e nel mondo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.