Quantcast

Prosegue a Santa Maria del Giudice il tour elettorale del candidato sindaco Fabio Barsanti

L'appuntamento è per sabato (7 maggio) alle 18 nella piazza del paese

Continuano gli appuntamenti sul territorio del candidato sindaco Fabio Barsanti. Sabato (7 maggio) incontrerà i cittadini di Santa Maria del Giudice alle 18 nella piazza del paese. Per l’occasione sarà presente anche il candidato Alberto Del Bianco della lista Difendere Lucca.

“In questi anni da Consigliere comunale – commenta Barsanti – sono venuto a Santa Maria e a San Lorenzo in più occasioni. Ho partecipato a incontri pubblici per affrontare il problema della via Nuova per Pisa, sono stato alla sorgente del Liggeri, ho partecipato alle attività delle associazioni locali, ho guidato cinquanta persone al Passo di Dante per chiedere il restauro della statua, poi avvenuto”.

“La mia campagna elettorale anche qui parte da quanto realizzato sul territorio – continua Barsanti – e non dalle promesse vuote da campagna elettorale. Grazie all’intervento di Difendere Lucca abbiamo accertato come la sorgente storica del Liggeri possa essere immessa nuovamente nella rete idrica; abbiamo anche proposto un tavolo permanente con Anas e gli altri enti per garantire l’ammodernamento della via Nuova per Pisa e la sua sicurezza; abbiamo portato in Comune le problematiche della palestra di San Lorenzo, come del cimitero di Santa Maria. E ancora abbiamo spinto il Comune al restauro del monumento a Dante”.

“Il dato da evidenziare è che l’amministrazione Tambellini-Raspini abbia bocciato sistematicamente le nostre mozioni, salvo poi intervenire su quanto dai noi proposto, facendo pure la passerella mediatica. Un atteggiamento – conclude Barsanti – di profonda scorrettezza che però non riduce la nostra soddisfazione di aver portato dei benefici a San Lorenzo a Vaccoli e Santa Maria del Giudice”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.