Quantcast

Europa Verde: “C’è bisogno di affrontare le sfide della crisi climatica ed ecologica”

Il partito presenta sue liste a Lucca, Pistoia e Carrara: "C'è bisogno di amministratori capaci e con le idee chiare"

“Siamo orgogliosi di annunciare che Europa Verde in Toscana è riuscita a presentare tre liste indipendenti nelle maggiori città al voto: Lucca, Pistoia e Carrara, nelle quali proporremo una nostra lista con il nostro simbolo. A Lucca supportiamo il centrosinistra con Francesco Raspini candidato sindaco, così anche per Carrara, con la candidata sindaca Serena Arrighi e a Pistoia, dove sosterremo il candidato sindaco Francesco Branchetti con una coalizione più spostata a sinistra”.

A dirlo è il portavoce regionale Eros Tetti, che aggiunge: “Dalle regionali del 2020 ad oggi abbiamo lavorato, nonostante la pandemia, per costruire una forte struttura regionale, rinnovando la dirigenza e aprendo la porta ai tanti giovani che stanno chiedendo una vera svolta ecologista per salvare il pianeta partendo dalle nostre città. I nostri programmi sono concreti e puntano ad obiettivi di beneficio immediato, come le comunità energetiche, che non solo ci aiuteranno ad abbattere drasticamente le emissioni, ma creeranno nuovi posti di lavoro e contribuiranno ad abbassare i costi delle bollette”.

Aggiunge Eleonora Evi, eurodeputata e coportavoce nazionale di Europa Verde: “Europa Verde si presenta in moltissimi comuni al voto in Italia ed è presente con le sue liste anche in Toscana. Queste amministrative sono cruciali. Davanti a noi ci sono sfide da affrontare, la crisi climatica ed ecologica, l’aumento delle disuguaglianze e il lavoro. C’è bisogno di amministratori capaci e coraggiosi e con le idee chiare: Europa Verde è una forza ecologista, europeista, progressista, femminista pronta a governare i nostri comuni per portare quel cambiamento necessario e non più rimandabile”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.