Quantcast

Sant’Anna, Barsanti inaugura la sede elettorale: “Siamo pronti a governare la città” foto

A breve il candidato sindaco di Difendere Lucca aprirà un comitato anche in centro storico

“Siamo pronti a governare la città”. Tanta gente per l’inaugurazione del comitato elettorale di Fabio Barsanti a S. Anna: sarà la sede operativa delle liste Difendere Lucca, Prima-Lucca Italexit con Paragone e Centrodestra per Barsanti.

“Abbiamo voluto aprire il cuore pulsante della campagna elettorale nel quartiere più popoloso di Lucca – ha detto Barsanti – che sintetizza varie caratteristiche e problematiche del territorio. Si tratta infatti di un quartiere a due passi dal centro ma che rischia di sfumare in una periferia anonima. Qui convivono zone prettamente residenziali e altre a carattere commerciale o artigiano. A ogni zona deve essere data una risposta specifica”.

“Sempre in questo quartiere – continua Barsanti – accanto alle zone più urbanizzate, esiste il parco di S. Anna e quello fluviale. Due aree verdi che incorniciano il quartiere ma che aspettano un assetto o il rispetto del verde pubblico. S. Anna è coinvolta da vari interventi previsti dal Piano operativo, che da sindaco vorrei modificare per ridare una visione strategica alla città e assicurare il suo ruolo all’interno dello sviluppo della cosiddetta ‘area vasta’. In questi anni mi sono occupato anche di varie problematiche all’interno delle residenze popolari, a cui bisogna dare una risposta continuativa. Il prossimo comitato elettorale sarà in centro storico – conclude Barsanti – come punto di rifermento di una delle liste. In queste settimane che ci dividono dal voto la coalizione a mio sostegno vuole lavorare il più possibile, continuando quel lavoro sul territorio che per noi non coincide solo con le elezioni”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.