Quantcast

Barsanti: “Finalmente anche Lucca ha una piazza dedicata a Falcone e Borsellino”

Il candidato sindaco: "Ho sempre ritenuto incredibile e inaccettabile che la nostra città non avesse un luogo a loro dedicato"

Il candidato sindaco e consigliere comunale uscente Fabio Barsanti ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione della piazza dedicata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, nel trentennale della strage di Capaci. “Finalmente anche Lucca, dopo trent’anni, ha un luogo pubblico dedicato alla memoria dei due eroi del pool anti-mafia”.
“Ho partecipato con convinzione all’inaugurazione della piazza dedicata a Falcone e Borsellino – dichiara in una nota Fabio Barsanti – come con convinzione portai l’argomento in Consiglio comunale. Proprio nel maggio del 2020, infatti, a due anni dalla ricorrenza del trentennale della strage di Capaci in cui persero la vita il giudice Falcone, sua moglie e gli agenti della scorta, protocollai una mozione per intitolare loro una via o una piazza. Una mozione che fu discussa dopo un anno, ma che fu respinta dalla maggioranza con la motivazione che vi era in corso un progetto con le scuole”.
“Se tale progetto fosse nato spontaneamente o grazie allo stimolo della mia mozione, come spesso è accaduto durante questi cinque anni (a partire dalle iniziative su Ungaretti per passare dal restauro del busto di Dante) – continua la nota – poco importa. L’obiettivo in cui credevo è stato raggiunto, e Giovanni Falcone e Paolo Borsellino hanno finalmente un luogo dedicato. Certo, avrei pensato a una via o piazza più importante, ma l’essenziale è che Lucca abbia reso onore a queste due grandi figure”.
“Ho sempre ritenuto incredibile e inaccettabile che la nostra città non avesse un luogo a loro dedicato – conclude Fabio Barsanti – e ci sono voluti trent’anni per arrivare a un riconoscimento, passando attraverso amministrazioni di centrodestra e di centrosinistra. Riconoscimento che ha coinciso con il mio mandato da consigliere comunale e per il quale mi onoro di aver portato un importante contributo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.