Quantcast

Europa Verde presenta lista e programma alla Terrazza Petroni

All'incontro l'europarlamentare Evi e il candidato sindaco Raspini

Un aperitivo con Europa Verde a Lucca domani sera (25 maggio) alle 19,30 alla Terrazza Petroni.

Alla presenza di Eleonora Evi, europarlamentare di Europa Verde, Cristian Romaniello parlamentare di Europa Verde e del candidato sindaco Francesco Raspini sarà presentata la lista ed il programma per le prossime elezioni amministrative.

“Un momento conviviale – spiegano da Europa Verde – dove poter dialogare e confrontarci con chiunque voglia comprendere a fondo il programma Lucca Carbon neutral 2030 da noi proposto e ben accolto dal candidato sindaco Raspini e dall’attuale amministrazione. Un programma articolato per una vera transizione ecologica che potrà portare Lucca a prepararsi ad affrontare al meglio i cambiamenti climatici e far fronte alla dura crisi energetica ed economica che ci attende”.

“Europa Verde – spiega Eros Tetti, portavoce regionale – è in crescita in tutta la regione e siamo riusciti a presentare le nostre liste indipendenti nelle tre principali città toscane al voto. Abbiamo proposte serie e concrete ed una struttura nazionale e internazionale che ci consentirà di dare il meglio per la nostra amata città”.

Luca Fidia Pardini e Marta Glenda Lugano, co portavoce provinciali e candidati alla carica di Consigliere Comunale, sottolineano che “per la prima volta dal 2007 i Verdi riescono a presentare una lista autonoma alle elezioni comunali lucchesi. In quanto partito ecologista – osservano -, l’accento della nostra azione politica per la città sarà innanzitutto sull’analisi, condotta in modo scientifico, delle problematiche e dei punti di forza del territorio e della società lucchese, che poi andranno affrontati in modo serio, evitando facili derive sensazionalistiche e strumentali che purtroppo abbondano in politica. Al centro dovrà esserci l’ascolto e la partecipazione capillare della cittadinanza, di cui ci proponiamo come referenti politici. Il nostro impegno sarà totale per contrastare i cambiamenti climatici, che impattano su tutti gli aspetti della società, non solo quelli esclusivamente ambientali, e rendere Lucca una città veramente sostenibile”.

Durante la serata sarà offerto un aperitivo con buffet.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.