Quantcast

Polieri (Lucca sul serio): “Per governare servirà un nuovo stile di inclusione partecipativa”

Il candidato consigliere: "Veronesi è la persona giusta per creare questo cambiamento"

“Veronesi è la persona giusta per creare un cambiamento positivo, che inizi col mettere al centro la persona”. È questo il parere di Maurizio Polieri, candidato consigliere per la lista Lucca Sul Serio.

“Dopo un inizio incerto e un po’ confuso su chi doveva partecipare alla competizione elettorale per la poltrona di primo cittadino della città di Lucca, abbiamo ritrovato in Alberto Veronesi un valore aggiunto che è offerto dalla sua personalità – prosegue Polieri -. Ogni giorno, ma forse sarebbe più esatto dire ogni ora che passa si percepisce la crescita, della considerazione nella gente, che Veronesi possa essere la persona giusta per creare un cambiamento positivo, riformista e sostenibile, per la nostra città e per i nostri territori, ma soprattutto nello stile e nella qualità di come  rapportarsi con il cittadino. Mi sento completamente riconosciuto nelle sue affermazioni che porteranno le stanze dell’amministrazione comunale ad aprirsi ad una maggiore partecipazione costruttiva da parte di tutta la cittadinanza nelle fasi di conoscenza e di valutazione dei problemi e delle difficoltà quotidiane del nostro territorio. Oltre ad un aggiornamento continuativo alla città delle possibili risoluzioni e delle azioni che potrebbero essere realizzate con sostenibilità e concretezza”.

“Un nuovo stile di inclusione diretta della gente, nello sviluppo del territorio e della società cittadina in generale – conclude Polieri -. Il metodo inclusivo è proprio mettere la persona al centro dell’assessment organizzativa, come analisi delle conoscenze, in un rapporto co-costruttivo.  Sicuramente può far nascere una nuova realtà partecipativa che matura consapevolezza  e presenza attiva e democratica da parte di tutti noi per migliorare sempre di più la qualità della vita nella nostra città”.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.