Quantcast

Volantini contro la Lega, Pardini solidale: “Ogni forza politica si dichiari antirazzista”

Il candidato sindaco del centrodestra: "Non permettiamo che la campagna elettorale trasformi queste settimane in un triste teatrino politico"

Piena solidarietà dal candidato sindaco della coalizione di centrodestra Mario Pardini e da Lucca 2032 alla Lega dopo l’episodio dei volantini apparsi in pieno centro storico.

Volantini contro la Lega sui muri di via Fillungo

“Oltre a ricordare con stima la figura di Maria Eletta Martini, esprimiamo piena solidarietà alla Lega e al senatore Iwobi per gli incresciosi fatti di questa mattina – spiegano da Lucca 2032 -. La nostra visione di città e comunità si ispira fortemente e convintamente ai diritti fondamentali dell’uomo, rinnegando quindi senza appello ogni forma di discriminazione o razzismo. E’ auspicabile che ogni forza politica in campo per queste elezioni amministrative, indipendentemente dalla propria collocazione, ed ogni candidato sindaco, si dichiari con forza antirazzista. Ci permettiamo oggi di sollecitare anche gli altri candidati ad esporsi, dichiarando di non condividere nessuna posizione ideologica discriminatoria o razzista. Non permettiamo che la campagna elettorale trasformi queste settimane in un triste teatrino politico”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.