Quantcast

Fdi, a Lucca arriva Giorgia Meloni. La lista: “Con noi si cambia” foto video

Presentati i candidati consiglieri. Pardini: "Il Comune ha bisogno di voltare pagina"

Entra nel vivo la campagna elettorale della lista di Fratelli d’Italia in sostegno del candidato sindaco Mario Pardini. La presentazione ufficiale dei 32 candidati nella propria lista, si è svolta stamani (28 maggio) nella sede elettorale di Fratelli d’Italia, in Borgo Giannotti, ma il momento clou della corsa verso le elezioni ci sarà il prossimo 5 giugno, quando, in piazza del Giglio, arriverà anche la presidente Giorgia Meloni.

presentazione-lista-fdi

Molti i presenti questa mattina, tra cui il consigliere regionale, Vittorio Fantozzi, il consiglieri comunali Nicola Buchignani e Marco Martinelli, la capolista Simona Testaferrata e il candidato sindaco Mario Pardini, che è intervenuto suonando la carica ai suoi candidati e lanciando alcune frecciate all’indirizzo dell’amministrazione comunale uscente e il loro rappresentante, colpevoli, a suo dire, di un immobilismo che ha caratterizzato gli ultimi dieci anni della giunta Tambellini: “È ora che chi ha amministrato la città per gli ultimi dieci anni, trovi il coraggio e la dignità di ammettere tutte le cose che non ha fatto, invece che sommergere i cittadini di promesse elettorali. Va bene guardare avanti, ma non si può negare il proprio passato nel nome di una ‘discontinua continuità’ che suona più come un ossimoro, piuttosto che un programma di governo futuro. Il ruolo della buona politica è far crescere il territorio, non tenerlo in stallo. La buona politica non è timbrare il cartellino e amministrare con il motore al minimo, come si dice, ma prendere decisioni e mediare con le istituzioni regionali e nazionali per fare contare Lucca, metterla al centro, sviluppare sinergie – dichiara Mario Pardini -. Quando ero presidente di Lucca Crea, nonostante il partito al governo della città, che ora si ripropone con un candidato che ne è espressione diretta, guidasse anche la Regione e fosse al Governo nazionale, nessuno in quelle sedi ha mai preso in considerazione di sostenere la manifestazione, anche se Lucca Comics muoveva 80 milioni di indotto”.

“Questo è un esempio di cosa voglia dire tenere isolata una città nell’immobilismo, termine che noi usiamo sempre in contrapposizione al cambiamento che vogliamo portare avanti – conclude Pardini -. Ma il cambiamento si realizzerà e queste sinistre saranno fermate alle urne solo se i cittadini torneranno a votare, concentrando i loro voti su chi davvero ha la possibilità di vincere e quindi la coalizione di centrodestra che mi sostiene, senza disperderli e magari convincendo gli indecisi a fare lo stesso. Perché mancano due settimane alle elezioni e la vittoria è davvero a portata di mano. Io ci credo profondamente, ma dobbiamo volerla tutti ed essere uniti nel raggiungerla”.

Il consigliere Nicola Buchigani ha presentato la lista nome per nome e ha detto: “Di grande impatto –ha dichiarato Buchignani– i temi portati avanti in questi anni dal gruppo consiliare in collaborazione con il consigliere regionale Fantozzi e sui quali ci impegneremo come futura forza di governo. Fratelli d’Italia – ha proseguito il commissario comunale – è l’unica forza politica che in questi cinque anni ha svolto una seria e credibile opposizione, che ha guardato all’interesse della città e dei cittadini e non si è limitata a dire no a tutto con i paraocchi come, invece, ha fatto chi si è distaccato dalla coalizione di Centrodestra ed è destinato a rimanere sempre all’opposizione. Quindi, noi abbiamo portato avanti un’azione volta a creare una vera alternativa al governo del centrosinistra  ed a dare una nuova prospettiva di città con proposte che sono nate grazie alla costante presenza sul territorio a fianco dei cittadini. Ne sono testimonianza i numerosi sopralluoghi svolti dal capogruppo Martinelli insieme agli altri componenti del gruppo in molte occasioni con la presenza del consigliere Fantozzi”.

Fantozzi ha ringraziato il gruppo consiliare per il lavoro svolto e il commissario comunale che insieme agli altri componenti il coordinamento stanno portando avanti la campagna elettorale di Lucca. “Faccio appello – ha detto Fantozzi – ai cittadini di Lucca perché fin da subito al primo turno votino Fratelli d’Italia e Mario Pardini che è l’unico candidato sindaco che rappresenta il Centrodestra e che può vincere già al primo turno se non viene disperso il voto”.

Pardini ha ringraziato il partito di Fratelli d’Italia per l’importante impegno ed ha fatto appello perché le persone esercitino il diritto di voto contro l’astensionismo. “Il clima è positivo girando il territorio si sente che c’è voglia di cambiare dopo il governo di sinistra” ha sottolineato Pardini.

“Questa è sicuramente un’avventura importante che mi inorgoglisce e ci inorgoglisce tutti – dichiara la capolista di Fratelli d’Italia, Simona Testaferrata -. Oggi siamo qui per questa presentazione e per dire che Fratelli d’Italia c’è. Fratelli d’Italia ha delle persone che hanno voglia ed energie da inondare Lucca, per un cambiamento importante e significativo. Noi abbiamo la coerenza e la voglia veramente di una visione di Lucca bella e importante, una visione internazionale e quindi il 12 giugno votate Fratelli d’Italia e invito tutti a recarsi alle urne”.

Quale punto del programma di Mario Pardini pensa che sia più coerente con al linea politica di Fratelli d’Italia?

“Sicuramente è un programma elettorale che ha una visione di città che ci rispecchia completamente, perché in questa visione, si va veramente oltre i 10 anni passati. Si ha quindi una visione nuova, una visione sulle infrastrutture importanti, una visione di apertura. Lucca avrà una centralità sia a livello culturale, ma al tempo stesso, anche un ritorno ad appropriarsi di tradizioni e questo per noi è significativo, perché proprio sul territorio e su tutto quello che la cittadinanza chiede a livello sia commerciale che proprio anche le infrastrutture, noi ci siamo e abbiamo visto nel nostro candidato sindaco Pardini la persona giusta affinché tutto questo possa realizzarsi”.

La lista completa dei candidati nella lista di Fratelli d’Italia: Simona Testaferrata, Lido Fava, Cinzia Bianchi, Luca Bianchi, Roberto Alolfo Bonelli, Mara Rosa Maria Buoni, Diego Carmini, Federico Collodi, Laura Da Prato, Roberta Del Bianco, Mario Donatelli, Iavarone Marika, Elena Lorenzoni, Nicola Lorusso, Arturo Lucchesi, Raffaella Lucchesi, Niccolò Maltese, Manlio Angelo Mancino, Aurora Manfredi, Emiliana Monti, Marco Natalini, Mara Nicodemo, Elio Onorato, Giovanni Paladini, Antonella Pera, Luca Pierotti, Marco Ronconi, Sara Rovai, Gianluca Rovetto, Manuela Sarti, Edilra Seferi, Flavio Sodini.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.