Mancini (Sinistra con): “Contro il caro bollette la costituzione della comunità energetica”

La candidata consigliera: "Bene l'avvio dell'iter da parte del Comune"

“In questo momento in cui le bollette per l’energia rappresentano un grave problema per le famiglie e le imprese è necessario procedere speditamente alla costituzione delle comunità energetiche”. Ne è convinta Sabrina Mancini, candidata consigliera con Sinistra con.

“Questo strumento, cui dovrebbe partecipare il Comune come soggetto aggregatore e promotore – afferma -, consente la produzione e l’utilizzo associato di energia da fonti rinnovabili a costi favorevoli. Non solo, in questo modo si dà un contributo alla salvaguardia dell’ambiente e alla lotta ai temibili cambiamenti climatici”.

“In questo senso – prosegue – è positiva la notizia che il Comune di Lucca, assieme a Lucense e Lucca Servizi, ha dato il via in questi giorni agli studi preliminari per arrivare alla costituzione di comunità energetiche rinnovabili sul nostro territorio. Non solo, l’obiettivo è anche di installare sui tetti e altre superfici di proprietà comunale numerosi impianti fotovoltaici. La strada è quella giusta. Ma occorre che nel prossimo mandato amministrativo si proceda molto speditamente in questa direzione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.