Sinistra Con, la campagna di Bianucci e Ghimenti davanti ai locali a parlare di prevenzione

"Fallo in sicurezza, vota con saggezza" è lo slogan sul volantino distribuito assieme a un preservativo

Fallo in sicurezza, vota con saggezza è lo slogan sul volantino che Daniele Bianucci e Valentina Ghimenti, candidati al consiglio comunale per la lista di impegno civico Sinistra Con Lucca, hanno distribuito in questi giorni e in queste sere all’esterno dei principali locali della città. Insieme al foglio che li pubblicizzava per l’imminente appuntamento con le urne, i due candidati hanno consegnato, alle ragazze e ai ragazzi incontrati, un preservativo.

“Siamo rispettivamente il delegato uscente alle politiche giovanili e la più giovane candidata della lista Sinistra con Lucca – spiegano Daniele Bianucci e Valentina Ghimenti – Per questo abbiamo voluto individuare uno strumento immediato per entrare in contatto con le nuove generazioni, che sentiamo naturalmente molto vicine. Intanto siamo andati noi a cercare direttamente le ragazze e i ragazzi, nei luoghi in cui loro s’incontrano. E questa cosa è stata molto apprezzata, perché spesso la politica viene percepita come incapace di creare un ponte con le persone comuni: coi giovani ancora di più. Poi, abbiamo pensato a questa campagna di prevenzione, che in maniera semplice ed immediata vuole essere un piccolo strumento per parlare di un’affettività sicura e consapevole”.

“I riscontri sono stati molto buoni – proseguono Bianucci e Ghimenti – perché il gesto ci ha permesso di entrare in contatto con tanti giovani: di ascoltare le loro proposte, e di raccogliere le tante segnalazioni di criticità. In tanti ci hanno detto: “Non è che sparirete anche voi, una volta che sarete eletti? Non è che vi rinchiuderete pure voi in quelle stanze, senza più ascoltare nessuno?”. A tutte e a tutti abbiamo risposto che il nostro impegno proseguirà senza sosta, stando in mezzo alle persone e sul territorio. Perché per noi la politica è passione, ma soprattutto impegno generoso e disponibile: ed è questo che ci piacerebbe poter fare nei prossimi cinque anni in Consiglio, e soprattutto al fianco delle ragazze e dei ragazzi lucchesi”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.