Impegno civico per Lucca a Pardini: “Disponibili a collaborare”

La lista di Marchini verso la formazione di un gruppo civico attivo

Dopo la rottura con Lista Civile dovuta all’apparentamento pre-ballottaggio, Impegno civico per Lucca con Celestino Marchini – che dalla decisione di Elvio Cecchini aveva preso le distanze – rompe il silenzio e commenta l’elezione del nuovo sindaco Mario Pardini, mettendosi a disposizione della nuova amministrazione.

“Ci congratuliamo col nuovo sindaco Mario Pardini, eletto democraticamente dalla maggioranza di coloro che sono andati a votare, augurandogli di condurre con competenza e sensibilità la nuova amministrazione comunale – dicono dalla civica -. Allo stesso tempo notiamo come la scarsa affluenza alle urne sia sinonimo della disaffezione degli elettori verso la politica e i partiti e occorre pertanto riaprire il dialogo e far partecipare i cittadini alla vita politico-amministrativa della città (intendendo tutto il comune). Impegno civico per Lucca deplora gli episodi avvenuti durante i festeggiamenti condannando gli estremismi e la mala educazione di ambedue le parti, considerando che la politica dovrebbe essere uno scambio di opinioni e idee e non uno scontro. Siamo disponibili a collaborare nella gestione amministrativa e allo stesso tempo a suggerire iniziative e proposte. Questo non vuol dire che non ci saranno le critiche necessarie, ma sempre in un’ottica costruttiva. Infine agiremo per  per formare un gruppo civico che abbia a cuore gli interessi dei cittadini della nostra città”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.