Pardini: “Cecchini? Ha la mia fiducia: contro di lui attacchi strumentali”

Il sindaco rompe il silenzio dopo giorni di polemiche sulla delega al piano operativo: "In questa vicenda non c'è niente di opaco"

Da giorni ormai è nel mirino dell’opposizione che lo giudica incompatibile con la delega al piano operativo. Il consigliere di Lista Civile, Elvio Cecchini, finito al centro delle polemiche per un suo presunto coinvolgimento nel progetto di riqualificazione della Tenuta di Forci e nella presentazione di una osservazione da parte della società proprietaria del complesso immobiliare, resterà saldo nel suo incarico.

E’ quello che fa capire chiaramente il sindaco Mario Pardini che sulla vicenda rompe il silenzio confermando la sua fiducia in Cecchini, che come noto è stato determinante insieme a Fabio Barsanti nella vittoria elettorale, grazie all’apparentamento con lo schieramento di centrodestra.

“Ribadisco la massima fiducia al consigliere delegato Elvio Cecchini – afferma il primo cittadino -, un professionista di grande competenza, serietà ed onestà. Nella vicenda portata alla cronaca dai consiglieri di minoranza non c’è niente di opaco e poco chiaro, ma solo una politica strumentale che mette al centro la polemica gratuita invece dei fatti e delle competenze”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.