Marcucci in Versiliana: “Ho dato la mia disponibilità alla candidatura”

Il senatore uscente: "Pronto per la corsa all'uninominale o nel listino proporzionale"

Andrea Marcucci correrà alle prossime elezioni politiche con il Pd. Lo ha confermato all’incontro di oggi (12 agosto) in Versiliana per la presentazione del suo libro Io sono un liberale.

Ho dato la disponibilità al mio partito, il Pd – ha detto – ad essere presente nella campagna elettorale che sta per cominciare. Entro domenica, le liste saranno pronte, mi impegnerò in Toscana. Spero, credo, di essere candidato nel listino plurinominale per il Senato o in un collegio uninominale della Regione”.

Marcucci ha parlato anche delle alleanze mancate e del terzo polo: “Matteo Renzi e Calenda secondo me hanno sbagliato, perché avrebbero dovuto fare molto di più per unirsi al centrosinistra. È  una mia valutazione personale, però credo che la competizione sarà fra centrodestra e centrosinistra. Ho fatto una scelta di campo e vivo con preoccupazione una proposta elettorale importante, data vincente dai sondaggi, come quella del centrodestra, perché contrariamente al passato questa proposta elettorale oggi vede una leadership molto spostata a destra, quella di Giorgia Meloni, per cui credo che tutte le forze riformiste e progressiste avrebbero dovuto fare il massimo possibile per unirsi”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.