Menu
RSS

Vcs: “Cassonetti in città peggioreranno situazione”

3db39b69 617b 4d91 ad5d 4fb6cdb7fab4"L'amministrazione sembra sia intenzionata ad andare avanti con l'abbandono del porta a porta come finora effettuato, per utilizzare ben 50 cassonetti sparsi per il centro storico, senza peraltro, da quanto ci risulta, aver avuto il benestare dalla Soprintendenza. Una mossa a nostro avviso precipitosa, deleteria e inappropriata". Lo scrive il comitato Vivere il Centro Storico che torna all'attacco sull'annunciata 'rivoluzione' della raccolta in città.

"Prima di questa amministrazione - aggiunge Vivere il centro storico - il porta a porta in centro storico aveva dei difetti e margini di miglioramento però  andava bene, poi è  stato deciso di aumentare il costo del servizio e allo stesso tempo tagliare la frequenza dei ritiri determinando la attuale situazione catastrofica che è sotto gli occhi di tutti. Due soli ritiri alla settimana per tipo di rifiuto, con gli aumenti che ci sono stati, sono veramente una presa in giro. Come residenti del centro storico da sempre sosteniamo che la raccolta dei rifiuti andava fatta la sera dopo cena come in tutte le parti del mondo, ma nessuno ci ha mai voluto ascoltare. Lucca diventerà la cittadina del bidoncino. Dieci isole a scomparsa, 52 bidoncini e centinaia di bidoni verdi che vengono lasciati fuori dai locali alla vista di tutti, nonostante la regola prevede la loro ricollocazione all’  interno del locale dopo le 9,30. Lucca non è mai stata cosi trasandata come in questi ultimi anni. Già adesso le isole a scomparsa vengono sommerse dai sacchetti quando sono piene e quando i turisti portano i loro rifiuti senza avere la tessera. Nessuno si cura del fatto che soltanto su un portale ci sono 300 appartamenti in affitto nel centro storico che difficilmente utilizzeranno i bidoni che verranno installati. E non si sa quanti appartamenti vengono affittati a turisti senza alcuna dichiarazione. La nostra proposta di indire una assemblea pubblica non è stata nemmeno presa in considerazione. I cassonetti saranno una grossa attrazione per i gabbiani corvi e piccioni, peccato però che loro non votano. Il sindaco dovrebbe valutare attentamente la situazione se non altro per il fatto che l'amministrazione porta il suo nome. Invece di confermare una cabina di regia che cambia continuamente strategia non sarebbe forse meglio valutare di cambiare la cabina di regia?".

Ultima modifica ilVenerdì, 08 Giugno 2018 16:10

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter