Menu
RSS

Minniti (Lega): "Su sanità il Pd non solo non riesce, ma non si applica neanche"

minnitiMartedi sera il consiglio comunale ha discusso la mozione che il consigliere della Lega Giovanni Minniti ha presentato sulla carenza di posti letto all’ospedale San Luca.
"Nella mozione - afferma il consigliere leghista - chiedevo al sindaco di adoperarsi con la Regione per ottenere l’incremento della dotazione dei posti letto al fine di assicurare ai cittadini un adeguato livello di assistenza sanitaria. È bastata questa semplice e ragionevole richiesta per mandare in tilt la maggioranza consiliare che ha respinto la mia mozione ma ha approvato un ordine del giorno che, sostanzialmente, riproponeva le mie medesime richieste sia pure in maniera fumosa e contorta tanto è vero che, numerosi consiglieri, hanno evidenziato la perfetta identità tra le due istanze".


"L’ordine del giorno - prosegue Minniti - è stato considerato incidentale e messo ai voti con una decisione tecnicamente sbagliata: infatti, questione incidentale è una istanza accessoria o contraria a quella principale (nella fattispecie la mia mozione) per cui se l’odg della maggioranza era da considerare accessorio doveva essere votato unitamente alla mia mozione sia pure con le opportune integrazioni; se l’odg era da considerare contrario doveva essere sostanzialmente diverso rispetto alla mia mozione. La maggioranza è andata, dunque, in corto circuito segno della enorme confusione e dell’inadeguatezza dell’amministrazione che malgoverna questa città. Nemmeno un accenno alla volontà concreta di attivarsi con i “compagni di Firenze” che siedono nella giunta regionale".
"Del resto -  prosegue Minniti - sono consapevole che è difficile chiedere risultati positivi ad un partito che ha fatto precipitare nel baratro la sanità in Toscana (caso Massa) e a Lucca (perdita della centrale operativa del 118, i tagli al personale, liste di attesa insostenibili, carenza di posti letto). Ma almeno, avrebbero dovuto provarci. Un tempo, con riferimento allo studente somaro i professori dicevano ai malcapitati genitori: si applica ma non riesce. Il Pd non riesce e nemmeno si applica. In una nota Andrea Recaldin afferma che la sinistra in Toscana ha ampiamente fallito anche in quella che ha sempre considerato e dichiarato come una sua eccellenza, un tema sul quale solo il Partito Democratico avrebbe potuto dire la sua, come appunto la sanità. Alle regionali del 2020 manca sempre meno, e quando sarà il momento, finalmente, la Lega metterà ordine anche su questo servizio fondamentale per i cittadini”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter