Menu
RSS

Ceccardi e Montemagni (Lega): "Rossi vuole più autonomia ma grida alla secessione"

susannaceccardiAutonomia differenziata, la Lega respinge le critiche del governatore Rossi. "Ancora una volta - affermano Susanna Ceccardi ed Elisa Montemagni, rispettivamente commissario toscano e capogruppo in consiglio regionale della Lega - il Presidente Rossi non focalizza minimamente l'importanza di avere una maggiore autonomia regionale, come richiesto opportunamente da Lombardia, Veneto ed Emilia (tra l’altro, il tutto si pone nel solco di quanto già oggi prevede la Costituzione), ma prefigura addirittura un’apocalittico scenario, con l’Italia destinata a sfasciarsi rovinosamente di fronte a questa "secessione dei ricchi"".
"In realtà - proseguono le esponenti leghiste - invece d'impoverirsi, la Toscana farebbe un deciso salto di qualità e l’obiettivo non è sicuramente quello di dividere il Paese, ma di migliorarlo, partendo dalle stesse entità regionali. Maggiore autonomia non significa, infatti, distaccarsi improvvidamente dallo Stato centrale, ma avere la concreta possibilità di fornire servizi più efficienti ai cittadini." “Nel contempo, però, contraddicendosi apertamente-sottolineano le rappresentanti del Carroccio - lo stesso Presidente, chiede più competenze per la Toscana, facendo finta, com’è sua ormai consolidata consuetudine, di pensare al bene dei suoi corregionali”.


“A questo punto, ci domandiamo - insistono Ceccardi e Montemagni - se questa sua sterile polemica, sia per caso motivata dall’avvio di una sua personale campagna elettorale, oppure se tutto dipenda da una certa confusione sulla materia. Noi siamo convinte che, per come è amministrata in modo pessimo la nostra splendida Toscana, seguire l’esempio delle tre predette regioni, potrebbe, viceversa, essere foriero di benessere per i toscani, sempre più distanti ed insofferenti nei confronti di un governo regionale che, al tirar delle somme, sta desolatamente tirando a campare fino al 2020”. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter