Menu
RSS

Casapound: "Archivio fotografico chiude? Lucca non sa salvaguardare la cultura"

luccavedutaaltoE' polemica sull'Archivio fotografico lucchese. CasaPound passa all'attacco "sulla chiusura e sul mancato avviso lamentato dalle lavoratrici della cooperativa che lo gestisce".

“Ancora una volta i lavoratori vengono trattati come stracci - scrive in una nota il movimento di via Michele Rosi - come abbiamo già visto fare con le Residenze per anziani. Ancora una volta l’amministrazione comunale fa una pessima figura, non tutelando il lavoro e i sacrosanti diritti di chi si trova ostaggio del precariato”.
“Mentre immaginiamo sempre più improbabili diritti - continua la nota - viviamo in un mondo dove il lavoro è ancora un'arma di ricatto, lasciando la Costituzione italiana al palo. Il primo articolo della Carta infatti pone a chiare lettere il lavoro a fondamento della Repubblica, mentre qualcuno vorrebbe invece inserirci altri dis-valori a piacimento, che la Carta non cita neppure”.
“Ancora una volta Lucca non sa parlare di cultura e il centro-sinistra rlascia chiudere patrimoni cittadini come l'Archivio fotografico, mentre ha aperto il flop inutile del museo della Francigena. Vedere una città storica come Lucca perdere infinite occasioni di rilancio in questo settore, è francamente avvilente”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter