Logo
Stampa questa pagina

Di Blasi: "Non sono più iscritta alla Lega"

Di BlasiSimpatizzante leghista candidata con la lista Luca Menesini Sindaco. È la stessa Maria Lucia Di Blasi a rispondere alle polemiche sollevate da Potere al Popolo Lucca: "Non ricopro, né ho mai ricoperto, ruoli nella Lega - dice - partito che non rappresento e a cui non sono più iscritta. Aggiungo che me ne guardo bene dal tesserarmi in un partito che mi sta attaccando con ferocia soltanto per essermi candidata a sostegno di un sindaco che ritengo stia lavorando bene per Capannori".


"Della Lega non conosco nemmeno i suoi rappresentanti sul territorio - prosegue la candidata - e nemmeno ci tengo a conoscerli. Sono una libera cittadina e da libera cittadina mi comporto: scelgo chi sostenere in base a serietà e onestà. Qualità che il sindaco Luca Menesini ha dimostrato e dimostra di avere. Ho avuto modo di conoscerlo ed è una persona attenta ai bisogni delle persone più deboli, che lotta nell'interesse del territorio e nell'interesse di tutti i cittadini. Penso che questo sia il modo giusto di fare il sindaco e quindi metto a sua disposizione il mio impegno. So benissimo che Menesini è uomo di centrosinistra e che ne porta avanti i valori. So anche che fra tutti i candidati a sindaco di Capannori è sicuramente il miglior sindaco per il nostro territorio. Quello che Menesini ha fatto in questi anni è sotto i nostri occhi ed è questo quello che conta, oltre al fatto che è davvero "uno per tutti", ovvero un sindaco che c'è per tutti. In questo percorso di avvicinamento alla coalizione che sostiene Menesini ho conosciuto anche altre persone in gamba, oltre al sindaco, e anche per questo ho fatto la scelta che ho fatto. Per quanto riguarda le offese ricevute e l'uso improprio di foto mie da parte di persone che non conosco e di organi di stampa senza alcuna autorizzazione, ho dato incarico ai miei legali di valutare come procedere in modo da essere risarcita del danno subito".

Developed by Note.it.