Menu
RSS

Bartolomei: “Assi, progetto da stralciare e rifare”

bartolomei111Fermare il progetto della bretellina di Tassignano, affrontare il tema del raddoppio della ferrovia, utilizzare un tratto di autostrada per risolvere i problemi dell’asse est-ovest e stracciare completamente il progetto di quello nord-sud, riscrivendolo totalmente daccapo. Determinato e agguerrito Salvadore Bartolomei, il candidato di centrodestra che a maggio sfiderà a Capannori il sindaco uscente Luca Menesini, che corre per un mandato bis.

Temi caldi quelli affrontati dal candidato sindaco questa mattina (18 aprile) che sembrerebbero aver ricevuto anche molta approvazione dai cittadini: terminata la sua ‘campagna di ascolto’, l’iniziativa che ha portato Bartolomei in ogni frazione del Capannorese per ascoltare la voce dei cittadini – e soprattutto le lamentele – il candidato ha infatti potuto evincere che i temi più sentiti e sui quali vorrebbero che l’amministrazione si concentrasse di più sono proprio la sicurezza e la viabilità. E ‘sicurezza’, per la stragrande maggioranza delle persone, equivale quasi sempre a ‘sicurezza stradale’. Due tematiche molto importanti, queste, sulle quali Bartolomei ha avuto prontamente dire la sua: “Sulla nostra posizione in merito agli assi sono emerse molte notizie false – ha detto il candidato - e sono contento di averle chiarite durante la campagna di ascolto. Abbiamo raccolto oltre mille moduli compilati in cui i cittadini hanno potuto segnalarci le maggiori problematiche e ne siamo molto fieri”.
Asse nord-ovest. “Per quanto riguarda il progetto dell’asse nord-ovest – ha commentato Bartolomei – noi lo consideriamo pessimo, non è certo l’alternativa che speravamo e che ci meritavamo dopo dieci lunghi anni di parole. Dopo anni, infatti, Menesini ha trovato una ‘soluzione’ che oltre a non risolvere affatto i problemi della nostra viabilità andrà a ferire gravemente anche il nostro territorio. Uno scempio per il nostro paesaggio e un pericolo per i cittadini al quale noi ci opponiamo fermamente. Vorrei tanto capire – prosegue – cosa sia realmente successo: questo progetto è stato deciso e approvato solo esclusivamente dal Partito Democratico, nessun altro ci ha messo bocca e penna. Menesini ha approvato un progetto perché se lo è ritrovato sulla scrivania o vuole fare il ‘gioco dei ladri di Pisa’? Nel Pd si dice tutto e il contrario di tutto e ognuno la pensa diversamente dall’altro. Se fossi nei panni dei cittadini non mi sentirei affatto tutelato da un partito del genere. Progetto sugli assi da modificare? Sono novelle. Il progetto va strappato e rifatto nuovo, questa l’unica cosa da fare”.
Bretellina e Asse est-ovest. “Quella della Bretellina di Tassignano è un’altra grande ferita al nostro territorio – ha spiegato Bartolomei – Ci ritroveremo con due strade inutili che arrivano allo stesso identico punto. Quello dovrebbe essere un polmone verde da salvaguardare, invece diventerà un altro scempio. Un tema che ci impone un ragionamento doveroso anche su via Domenico Chelini: la via ha da sempre grosse problematiche inerenti al traffico e necessita di una risposta immediata e risolutiva. La nostra idea? Utilizzare un tratto di autostrada, magari come è accaduto nel Comune di Massarosa che ha deciso di rendere gratuita la strada per un breve periodo. Per noi è quello l’unico tentativo da fare per risolvere il problema dell’asse est-ovest. Una risposta semplice da realizzare anche subito, se solo ci fosse la volontà politica. Menesini, inoltre – prosegue il candidato – si è concentrato solo sulla Bretellina lasciando da parte i problemi degli espropri dovuti al progetto delle Ferrovie e del raddoppio ferroviario. Per noi, quello, era uno dei primi problemi da affrontare”.
Polemiche anche da parte di Giovanni Marchi, intervenuto dopo il consiglio comunale nel quale ha proposto lo stralcio del progetto dell’asse nord-sud: “La minoranza – spiega – non ha votato la delibera e ha proposto di rinnovare il progetto. Non siamo stati ascoltati, ma c’è di più: quando abbiamo proposto un sottopasso tra via Chelini e la zona di Capannori/Tassignano per migliorare il traffico locale la maggioranza è stata dalla nostra parte. Una contraddizione continua”.

Ultima modifica ilGiovedì, 18 Aprile 2019 15:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter