Menu
RSS

Centrodestra: “Si riapra il park a ex Lorenzini”

parklorenziniParcheggio all'ex Lorenzini da riaprire al più presto, "in modo da ridisegnare il piano complessivo della sosta per i residenti e i fruitori del centro storico". La proposta forte arriva dai gruppi consiliari di Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e le liste civiche di centrodestra SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

"Purtroppo anche su quest'area la giunta Tambellini ha le idee estremamente confuse e si comporta in modo scellerato - attaccano i gruppi di opposizione -. Due anni fa l'assessore Marchini dichiarava ufficialmente alla stampa che nell'ex caserma Lorenzini avrebbe riaperto un parcheggio da un centinaio di posti, ma agli inizi del 2019 c'è stato una retromarcia e si è annunciato invece che quel parcheggio che non si sarebbe più fatto più per problemi di emissione di rumori oltre i limiti. Ricordiamo a questa giunta, composta da persone improvvisate nel ruolo,che il parcheggio alla caserma Lorenzini è nato il giorno prima che chiudesse l’area di sosta di Piazza Napoleone, rappresentando un vero e proprio polmone per i fruitori della città. Alle sciocchezze e al dilettantismo di questa classe dirigente, che deve finalmente gettare la maschera, rispondiamo con la richiesta di una convocazione urgente della commissione lavori pubblici, in cui porteremo ufficialmente la richiesta di riaprire urgentemente, alla sosta appunto, la caserma Lorenzini". Il ragionamento di partiti e civiche riguarda più in generale anche le strategie dell'amministrazione. "Fra l'altro l'area di sosta nell'ex caserma Lorenzini , come ha fatto in passato, garantirebbe incassi al Comune. Che con quei soldi avrebbe potuto non applicare ad esempio la stangata del 140 per cento sulla tassa di occupazione del suolo pubblico - aggiungono i gruppi consiliari di opposizione -. In tema di mobilità e sosta, la rinuncia a quell'area si somma ad un'altra serie di amnesie e scelte sbagliate. Che fine ha fatto il progetto di un parcheggio all'ex Manifattura, dove tutto peraltro è bloccato? Eppure tutti coloro che sono intervenuti al recente consiglio comunale su Lucca 2030 da noi voluto, hanno indicato la necessità di ripopolare la città e rafforzarla nei servizi: non è quindi solo un nostro pensiero, ma indistintamente l'opinione di tutte le principali componenti della società. Per quanto ancora Tambellini & Co. continueranno a non ascoltare le sollecitazioni e i gridi di allarme sul futuro?".

Ultima modifica ilSabato, 25 Maggio 2019 13:33

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter