Menu
RSS

Carabiniere ucciso a Roma, centrodestra contro Tambellini: "Scandaloso paragonarlo ai migranti morti in mare"

cerciellorega“Morte del vicebrigadiere Mario Cerciello: Tambellini si vergogni, è scandaloso il parallelo con i migranti”. Lo dichiarano in una nota congiunta i gruppi consiliari di partiti e liste civiche di centrodestra a margine del consiglio comunale di questa sera 29 luglio, che su richiesta del consigliere Marco Martinelli ha ricordato il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ucciso a Roma.

I gruppi consiliari di partiti e liste civiche di centrodestra nel ricordare che “oggi l’unica vittima per cui piangere è un servitore dello Stato morto in servizio per mano di persone che meritano solo la galera per il resto della loro vita” ritengono al tempo stesso gravi le parole del sindaco di Lucca che “nel giorno dei funerali ha voluto fare un parallelo tra la morte del vicebrigadiere e quella in mare dei migranti”. "Anche stasera - prosegue la nota dell'opposizione - è venuta fuori la peggio faccia del finto buonismo della sinistra, che anche in un giorno così doloroso per tutta Italia non ha perso occasione per strumentalizzare politicamente la vicenda degli immigrati invece di limitarsi, come era doveroso, a ricordare un uomo un marito che a soli 35 anni ha perso la vita servendo la patria".

Ultima modifica ilLunedì, 29 Luglio 2019 23:41

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter