Menu
RSS

Primarie, Del Ghingaro: "Pd si contraddice"

delghingarofasciaPrimarie, due pesi e due misure nel Pd. La pensa così il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, che così commenta le recenti uscite di alcuni esponenti che premerebbero per la consultazione fra iscritti e simpatizzanti in vista delle elezioni lucchesi nel 2017.

"Il Pd è uno strano partito - dice Del Ghingaro su Facebook - A Lucca il sindaco uscente non vorrebbe fare le primarie, ma gliele vogliono far fare. A Viareggio, appena nove mesi fa, io chiesi di farle, ma il Pd disse che non andavano fatte e impose un candidato scelto a tavolino. Io vinsi proprio confrontandomi con la persona imposta dal Pd. Stesso partito, stesso statuto, stesse regole scritte, stessi vertici provinciali, regionali, nazionali. Ora si dice che le primarie sono obbligatorie e scendono in campo autorevoli esponenti locali, regionali e nazionali per difendere quella che sembra diventata una scelta di democrazia e di rispetto dei codici deontologici dem. Pochi mesi fa gli stessi autorevoli esponenti a Viareggio sostenevano l'esatto contrario e proprio per questo espulsero e sospesero tutti coloro che erano andati contro il diktat dei suddetti perdenti e sconfitti vertici Pd. Mi chiedo ora che faranno, butteranno fuori dal partito tutti coloro che a Lucca non le vogliono queste benedette primarie? Concludendo: a Viareggio sono rimasti quelli che non le volevano, a Lucca rimarranno quelli che le vogliono. Che poi casualmente sono sempre gli stessi".
"Forse - chiosa Del Ghingaro - sono io che non capisco le strane logiche del partito democratico lucchese e toscano ma, così a occhio, mi sembrano leggermente confuse. Solo leggermente eh... Mah".

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Marzo 2016 12:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter