Menu
RSS

Capannori, Fdi chiede una consulta per la disabilità

MATTEO PETRINI FDIA Capannori serve una commissione sul tema della disabilità. A chiederlo è Fratelli d'Italia Capannori
"Esiste un assessore con delega alla disabilità - scrive il partito - ma a Capannori manca tutto il resto. Già durante la campagna elettorale, avevamo fatta nostra l'idea di istituire la figura del garante alla persona disabile e di abbattere le barriere architettoniche presenti all'interno delle nostre frazioni, ed oggi intendiamo portare in consiglio comunale proposte che riguardano uno dei temi più importanti da trattare. A Capannori, come detto, la delega al tema della disabilità è in mano all'assessore Frediani ma manca una consulta apposita (o commissione, che si preferisca) così come manca la figura del garante della persona disabile e l'adesione al Peba, il piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche".

Leggi tutto...

Marmi scheggiati e danneggiati, interrogazione di 'Un futuro per Bagni di Lucca'

futuroscheggiatoUn futuro per Bagni di Lucca, interrogazione sui marmi scheggiati davanti al Comune di Bagni di Lucca.
La questione era stata sollevata la scorsa settimana dal consigliere Claudio Gemignani: "Con nostro rammarico - si legge nell'interrogazione - del danneggiamento avvenuto agli stemmi marmorei della piazza in oggetto. I restauri della piazza avvengono nel 2004, per mano dell’allora amministrazione di Antonio Contrucci. Un restauro che ha riqualificato una piazza che dava una immagine di trascuratezza e abbandono. E che dopo i restauri ha assunto l’immagine di una delle piazze più caratteristiche del paese. Nonostante le tempestive segnalazioni i bassorilievi marmorei della piazza antistante il municipio, sfregiati e gravemente danneggiati di cui uno addirittura spezzato, non sono ancora stati messi in sicurezza; nessuno ha interdetto il passaggio sull'opera scultorea danneggiata, provocando in tal modo ulteriore danno: altri frammenti si sono inevitabilmente staccati dalle formelle, aumentando la superficie lesionata e perduta. Come primo intervento era necessario proteggere i marmi danneggiati consentendo altresì il solo passaggio pedonale ai lati de e dagli gli stessi altri accessi alla piazza. Oltre all'incuria, che ha reso possibile il verificarsi del danno, si aggiunge, a parer nostro, negligenza nel non aver adempiuto ad una tempestiva protezione dell'opera danneggiata".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter