Menu
RSS

Vivere con l'Hiv, Jonathan Bazzi racconta 'Febbre' all'Agorà

Presentazione libro FebbreCombattere il pregiudizio sull’Hiv. Jonathan Bazzi si racconta venerdì sera (19 luglio) all'Agorà. Febbre è il romanzo dove il giovane della periferia di Milano parla del suo rapporto con gli altri quando scopre di aver contratto l'Hiv. Il libro, edito da Fandango, sarà presenetato insieme all'autore alle 21,15 nel chiostro del centro culturale di Lucca. L’iniziativa è promossa da Comune, libreria Ubik, biblioteca civica Agorà, Croce Rossa Italiana comitato di Lucca, Ceis e LuccAut. A dialogare con Jonathan Bazzi saranno Flavia Piccinni e Gina Truglio mentre le letture saranno a cura dei giovani volontari della Croce rossa e delle altre associazioni. Saranno presenti i consiglieri Daniele Bianucci e Cristina Petretti. 

Leggi tutto...

Toscana Pride, Bianucci: "Per noi tutte le famiglie sono uguali"

bianucciIn Italia, nel 2018, sono stati circa 400 i ragazzi e le ragazze dai 12 ai 25 anni, che hanno subito violenze dalla famiglia che ha scoperto la loro omosessualità. In soli cinque mesi, la stampa nazionale ha censito 119 storie di omotransfobia, con addirittura 4 omicidi riconducibili al movente omotransfobico. Secondo un recente studio, sono ancora il 15,1 per cento gli italiani che hanno una visione negativa di gay, lesbiche, bisessuali, transessuali e di tutte le persone Lgbt. Nel mondo, sono oltre 70 gli stati che puniscono l’orientamento sessuale con arresti, lunghe detenzioni e in alcuni casi con la pena capitale.
"Letti questi dati, dispiace che a Minniti le sofferenze di tanti suoi concittadini e delle loro famiglie non interessino - interviene, il capogruppo di Sinistra con Tambellini, Daniele Bianucci - ma anzi, arrivi addirittura ad usare affermazioni di scherno a proposito. Feriscono le sue parole, perché le istituzioni sono di tutti e quando si fa l’amministratore pubblico. A mio avviso, si dovrebbe avere a cuore i problemi di ogni cittadino e non solo di quelli che ci stanno più simpatici".

Leggi tutto...

Associazioni e cittadini in piazza per dire no all'omofobia

IMG 2049Insieme in piazza per dire no all'omofobia. Sono molte le associazioni lucchesi che nella giornata di oggi (8 giugno) stanno animando il cortile degli Svizzeri per Lovewins, la giornata per i diritti di tutti e tutte. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e degli esponenti delle altre associazioni presenti, sono in programma fino alle 23 di questa sera performance, musica, esibizioni e uno spazio per i più piccoli.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter