Menu
RSS

Maniglia (Lega): "Foibe, vittime non hanno colore politico"

IMG 20190210 WA0011"I morti non hanno colore politico". Lo dice la segretaria della Lega, Marcella Maniglia, per commentare le polemiche sul giorno del ricordo, pur non avendo potuto presenziare per motivi di salute alle celebrazioni previste oggi (10 febbraio) al monumento ai caduti di Marlia "dove - commenta - si  sono riuniti liberi cittadini e rappresentanti istituzionali, per commemorare le vittime del massacro delle foibe, perpetrato dalle milizie jugoslave comandate dal maresciallo Tito, alla fine del secondo conflitto mondiale, ai danni del popolo italiano residente nelle province della Venezia Giulia, Istria, Fiume e Dalmazia. È stata un'occasione per parlare ai cittadini intervenuti di cosa fossero veramente le foibe e perché fino a soli 14 anni fa, le notizie erano molto scarse al riguardo".

Leggi tutto...

Maniglia: “Caserma dei pompieri, situazione assurda”

casermavigilifuoco2"Da soccorritori passare a soccorsi". E', secondo Marcella Maniglia, segretaria della Lega di Lucca, il paradosso che sono costretti a vivere i vigili del fuoco di Lucca, la cui caserma continua a dare problemi. Maniglia, dopo il crollo di parte di un solaio di una camerata avvvenuto ieri (9 gennaio), passa all'attacco della Provincia, che ha la proprietà dell'immobile. Secondo Maniglia si tratta "ancora di un caso di grave incuria da parte della Provincia di Lucca in fatto di sicurezza. Dopo lo scempio degli istituti scolastici, ridotti nei container stile terremotati - afferma -, questa volta i danni sono a carico del Comando dei vigili del fuoco che, per assurdo, da soccorritori sono diventati necessitanti di soccorsi. Ieri si è staccato un pezzo di soffitto e, per fortuna, la tragedia è stata evitata".

Leggi tutto...

Maniglia (Lega): “Carcere, va risolto il nodo organici”

FB IMG 1511568074350"La carenza di organico della polizia penitenziaria nel carcere di Lucca" deve essere risolta. Non ha dubbi la segretaria della Lega di Lucca, Marcella Maniglia, commentando l'episodio avvenuto due giorni fa costato una prognosi di 25 giorni a cinque agenti che hanno dovuto fronteggiare l'aggressione di un detenuto straniero che ha poi dato fuoco al materasso nella cella. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter