Menu
RSS

Assi viari, Menesini scrive a neoministro De Micheli

menesiniassiIl presidente della Provincia Luca Menesini ha inviato una lettera al neo ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, che si è insediata proprio in questi giorni al Mit, per chiedere in tempi brevi un incontro sul progetto del nuovo Sistema tangenziale della Piana di Lucca. La missiva segue quella già inviata a metà luglio all’ex ministro Toninelli dopo l’incontro sugli assi viari tenutosi in Provincia l’11 luglio scorso con i rappresentanti e i tecnici della Provincia e dei Comuni di Lucca e di Capannori. Incontro in cui fu concordato, appunto, di chiedere al ministero delle infrastrutture un confronto per discutere il progetto firmato da Anas che, secondo gli enti territoriali, ha la finalità di far recepire alla proposta progettuale le numerose osservazioni indicate dagli enti locali e che puntano al miglioramento della grande opera infrastrutturale sia dal punto di vista funzionale, sia da quello ambientale e paesaggistico.

Leggi tutto...

Menesini: “Niente assi senza accordo con territori”

IMG 1121Nuove assunzioni in Provincia, un Palazzo Ducale che potrebbe diventare prima attrazione turistica della città, una nuova palestra per il centro storico di Lucca, un ponte sul Serchio da farsi entro il 2022 ed una presa di posizione che non si allenta di un centimetro sul tema assi viari. Parla a ruota libera il presidente della Provincia, Luca Menesini, intervenendo questa sera (27 agosto) nel corso del talk show in programma al chiostro di Santa Caterina, polmone culturale all’anno zero nel cuore del Real Collegio.

Leggi tutto...

Mobilità, comitato contro il sindaco: "Pums andava fatto prima dei tanti disastri"

comitatomobilitaMobilità, di nuovo all'attacco il comitato viabilità sostenibile e salvaguardia del territorio.
"Le ultime uscite del sindaco Menesini sulla mobilità sostenibile - dice - ci hanno lasciato un po’ interdetti. Infatti in tutti questi anni il primo cittadino nei fatti ha portato avanti una politica incentrata sul consumo di suolo e sull’incentivo alla mobilità su gomma. All'improvviso si sveglia, e porta avanti unl Piano urbanistico della mobilità sostenibile (Pums). Partiamo con la “città di Capannori”: una città che sorge per volontà personale del Ssndaco, in sostanza un progetto di allargamento della periferia di Lucca. Capannori si trova a soli 3 chilometri da Lucca, dove non può esserci spazio per un'altra “città”, ma solo per la campagna o per la periferia, e visto che la campagna presto non ci sarà più, è evidente che sarà solo periferia con tutte le sue conseguenze: cementificazione, aumento demografico, traffico e inquinamento". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter