Menu
RSS

Terreni edificabili, a Capannori si potrà chiedere la cancellazione

giordano del chiaro silvia amadeiPossibilità per i proprietari di terreni edificabili di chiedere al Comune di Capannori che questi tornino agricoli, con un sostanziale risparmio sull’importo da pagare per l’Imu. E’ l’obiettivo della variante parziale al regolamento urbanistico che sarà presto all’attenzione del consiglio comunale per l’adozione. Dopo l’avvio del procedimento avvenuto negli scorsi mesi e il processo partecipativo grazie al quale i cittadini interessati hanno potuto conoscere tutti i dettagli e presentare le prime richieste, sta per scattare una nuova fase.

Leggi tutto...

Imu, avvisi per altri 4 milioni e mezzo

conti correnti consumatori Dona 2Quattro milioni e mezzo di Imu non pagata. Una cifra piuttosto consistente relativa principalmente, ma non esclusivamente, all'annualità 2016. Un numero consistente di avvisi emessi negli ultimi mesi, grazie ad ulteriori accertamenti dell'ufficio tributi comunali di Lucca, che ha svolto verifiche sugli introiti dell'imposta, verificando la consistenza del 'mancato' capitolo d'entrata.
La somma non irrilevante, sebbene relativa ad annualità passate, è da iscrivere al relativo capitolo del bilancio 2019 del Comune ma sarà difficile che l'intera somma entri a questo punto nelle casse comunali. O meglio: l'amministrazione, in casi come questo, è costretta ad essere cauta trattandosi di crediti di dubbia esigibilità. Ragion per cui, alla previsione di entrata è stata applicata la percentuale del 57,59% di dubbia esigibilità. Tradotto in numeri significa che ci si attende di recuperare poco più della metà del dovuto, ovvero 2 milioni e 614mila euro, più qualche spicciolo.

Leggi tutto...

Ici e Imu non pagate, arrivano oltre 2.500 cartelle

comuneluccaGiro di vite a Lucca contro i "furbetti" dell'imposta sugli immobili. L'amministrazione comunale ha infatti disposto la riscossione coattiva degli avvisi di accertamento emessi nell'anno 2018, divenuti definitivi e non ancora pagati. Nelle prossime settimane dunque saranno ben 2586 i contribuenti lucchesi che si vedranno recapitare una consistente cartella esattoriale. L'importo complessivo che dovrebbe entrare nelle casse pubbliche con questa operazione ammonta a 4.954.293,93 euro di cui 4.866.068,36 euro relativi all'Imu (Imposta municipale propria) e 16.580,54 euro relativi all'Ici (Imposta comunale sugli immobili) a cui si devono aggiungere gli interessi maturati dopo la scadenza di pagamento degli avvisi di accertamento, pari a 71.645,03 euro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter