Menu
RSS

Sindaco contro decreto sicurezza, opposizione critica

tambellinispecchiSindaco Tambellini alla riunione dei primi cittadini dell'Anci contro il decreto sicurezza, monta la polemica politica. A sollevarla partiti e liste civiche di centrodestra.
"Anzichè spendere il suo tempo a Roma per cercare di cambiare un decreto sicurezza che è legge, il sindaco si occupi dei problemi dei lucchesi che purtroppo sono tanti e non vengono affrontati - dicono Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, Lucca in Movimento e SìAmoLucca - Tambellini va in missione a Roma a perorare la causa portata avanti dai primi cittadini disobbedienti e dal suo mentore, il presidente della Regione Enrico Rossi, mentre Lucca sprofonda in mezzo a mille problemi, proprio quello della sicurezza in primis, con aree della città e del territorio dove la gente ad una certa ora non si fida piàù nemmeno a fare una passeggiata e dove assistiamo ad un accattonaggio molesto tollerato dal centrosinistra, per non parlare del grido d'allarme lanciato dagli abitanti di vari quartieri dove non si fa più nemmeno l'ordinaria manutenzione di strade e spazi pubblici. E ancora la situazione della sanità che fa acqua da tutte le parti attraverso tagli e nomine imposte dall'alto, con la bocca tappata a operatori e opposizioni a cui non si è fatto svolgere un consiglio comunale straordinario sul tema, una giunta che non dialoga con i cittadini sulle questioni importanti".

Leggi tutto...

L'opposizione isola Bindocci: “Si vergogni”

consigliocomunaleluc"Bindocci si vergogni e si rassegni, siamo noi la vera opposizione”. Non la mandano certo a dire al consigliere M5S i consiglieri del centrodestra e delle civiche che sostengono Remo Santini. Una dura presa quella del resto dell'opposizione: "Ci siamo ed esistiamo", replicano al pentastellato che ieri aveva accusato i colleghi di aver votato con la maggioranza le modifiche allo statuto comunale.
A parlare oggi sono i consiglieri di opposizione di centrodestra Nicola Buchignani (Fratelli D’Italia), Marco Martinelli e Simona Testaferrata (Forza Italia) e Giovanni Minniti (Lega Nord), Enrico Torrini, Cristina Consani, Alessandro Di Vito e Remo Santini (SìAmo Lucca), e Serena Borselli (Lucca In Movimento). I consiglieri "non solo sostengono con decisione che l’opposizione in consiglio comunale c’è ed esiste - si spiega in una nota congiunta -, ma tengono a precisare che l’opposizione fatta in questi mesi dal consigliere Bindocci del Movimento 5 Stelle fatta di insulti, parolacce ed epiteti lanciate contro i colleghi amministratori e consiglieri tutti e la poca concretezza nell’elaborazione di atti riguardanti i veri problemi della città non rientra nei nostri canoni nel fare politica".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter