Menu
RSS

Osservatorio Castelvecchio Pascoli contribuisce a scoperta prima cometa interstellare

cometainterstellareL'osservatorio amatoriale di Castelvecchio Pascoli ha contribuito con le sue misurazioni astrometriche alla scoperta di un oggetto straordinario: la prima cometa interstellare.
Il 30 agosto l'astrofilo Gennady Borisov comunica la scoperta di una cometa in proveniente dalla nube di Oort con orbita parabolica. Successivamente, all'aumentare del numero di osservazioni effettuate, fra cui quelle effettuate da Castelvecchio Pascoli, gli astronomi si sono resi conto di essere davanti ad un oggetto peculiare. Infatti la cometa non appartiene al sistema solare ma proviene dagli spazi siderali, probabilmente da un altro sistema solare collocato nella costellazione di Perseo.

Leggi tutto...

Lucca e Piana, nasce l'osservatorio sul turismo

turistiluccaFare squadra per programmare le attività in maniera associata e monitorare costantemente il lavoro e i risultati ottenuti. Dopo la nascita, nel mese di marzo, dell'Ambito turistico della Piana di Lucca, che raccoglie i comuni di Lucca (capofila), Altopascio, Capannori, Montecarlo, Porcari e Villa Basilica per la gestione associata dell'accoglienza e dell'informazione turistica, la giunta Tambellini ha approvato una delibera che individua il responsabile della gestione dell'ufficio di ambito (il dirigente Giovanni Marchi) e la sede, che sarà quella dell'ufficio di piazza Curtatone alla stazione. Con la stessa delibera viene costituito l'Osservatorio di destinazione turistica, che avrà il compito di portare avanti i principi di sostenibilità e competitività del turismo in tutto il territorio della Piana, sulla base degli obiettivi fissati dall'Euromeeting 2007 e dalla Carta di Firenze.

Leggi tutto...

Scoperte due stelle variabili periodiche anche grazie a esperti dell'osservatorio di Capannori

osservatorio astronomicoNuove scoperte grazie all'osservatorio astronomico di Vorno. Il team composto da Nico Montigiani (Oamh), da Matteo Massimo Maria Santangelo (Oac di Capannori) e Massimiliano Mannucci (Oamh di Firenze) lo scorso 23 maggio ha pubblicato la scoperta di due nuove stelle variabili periodiche, cioè stelle la cui luminosità varia periodicamente nel tempo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter