Menu
RSS

Sindaco: pronto soccorso, parenti ammessi in corsia

tambelliniSanità territoriale e pronto soccorso, anche il Comune di Lucca indica le priorità. E lo fa in commissione sociale alla presenza del sindaco, che riporterà le criticità emerse ai vertici della Asl Toscana Nord Ovest e alla Regione.
Prevedere la presenza in corsia dei parenti dei ricoverati, definire i vari aspetti che riguardano il pronto soccorso, seguire l'evolversi della situazione anche con l'arrivo dei nuovi medici per sopperire alle carenze di personale, e sollecitare interventi e azioni alla dirigenza della Asl e alla Regione Toscana affinché le persone - sia i lavoratori dell'ospedale sia i pazienti - possano trovare ambienti adeguati alle necessità. Sono questi i punti salienti che il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, porrà sul tavolo alla dirigente dell'Asl e successivamente all'assessore regionale Stefania Saccardi: punti che il primo cittadino ha avuto modo di discutere e, per certi versi concordare, anche con la commissione sociosanitaria del Comune, convocata ieri (3 luglio) su sollecitazione dello stesso sindaco per mettere a fuoco i problemi della sanità e in particolare quelli del pronto soccorso, che in queste ultime settimane, a Lucca come nel resto della Toscana e d'Italia, sta evidenziando gravi disfunzioni.

Leggi tutto...

Sanità, dati in miglioramento ma è sos per cure oncologiche

welfare e salute 02"Il servizio sanitario nazionale è un bene comune che va tutelato". Queste le parole del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, subito dopo aver appreso della mancanza di un farmaco, la molecola mitomicina (utilizzata per la prevenzione delle recidive nel tumore della vescica), necessaria per portare avanti le terapie di 25 pazienti oncologici a Careggi ed altri a Pisa.

Leggi tutto...

Sanità, Marchetti: "Non ci sono soldi per assumere, sanitari stremati"

Maurizio Marchetti"Dopo anni di politiche regionali miopi con cui il Pd e la sinistra di Rossi e Saccardi hanno usato la sanità solo per mungerne consensi, il risultato è che i soldi per assumere oggi non ci sono". La considerazione arriva dal capogruppo in consiglio regionale Maurizio Marchetti all’indomani della rottura delle trattative che ha portato le delegazioni sindacali ad abbandonare il tavolo di confronto con la dirigenza della Asl Toscana nord ovest.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter