Menu
RSS

Finisce il mandato dell'arcivescovo Italo Castellani, l'annuncio del successore: da Perugia arriva Paolo Giulietti

IMG 8951Importante annuncio questa mattina (19 gennaio) per la comunità dei fedeli della Lucchesia. Alle 12 in Arcivescovato, infatti, si è tenuto un incontro voluto da Monsignor Italo Castellani, che ha convocato i vicari moderatori zonali e i presbiteri e alcuni fedeli laici. Al centro dell’appuntamento la comunicazione del suo successore, dopo il raggiungimento dei 75 anni di età lo scorso 1 luglio, soglia massima per il ruolo. Il nome, dunque, è stato affidato a don Marcello Franceschi, a don Luigi Pellegrini, a monsignor Angelo Pioli e a don Idilio Ruggeri, e alla comunità ecclesiale, con il compito di comunicarlo alle diverse parrocchie del territorio in attesa dell’insediamento ufficiale del successore. Lungo e commosso l'applauso che ha abbracciato il vescovo uscente alla fine della mattinata mentre le campane suonavano a festa per l'annuncio del nuovo arrivato.
Il nuovo vescovo sarà Paolo Giulietti, 54 anni, attuale vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve. Nel suo curriculum importante la formazione salesiane e la grande attenzioen alla pastorale giovanile. Per due volte è stato pellegrino a Lucca sul percorso della via Francigena.
Martedì prossimo si terra la riunione con i vicari per definire la preghiera condivisa per il nuovo vescovo che si insedierà subito dopo Pasqua. Fino ad allora resterà in carica monsignor Castellani che quindi celebrerà i riti pasquali.

Leggi tutto...

Ampliamento Pioppogatto, Baccelli (Pd): "Progetto valido, stucchevoli polemiche su Via"

baccelliAmpliamento inceneritore a Pioppogatto, il presidente della commissione ambiente e territorio del consiglio regionale e consigliere regionale Pd, Stefano Baccelli, difende la scelta.
"Trovo davvero singolare - dice -che mentre il vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini è arrivato a proporre la costruzione di un inceneritore in ogni provincia, il suo partito, sul nostro territorio, si contrapponga all'ammodernamento e miglioramento dell'impianto di Pioppogatto. Le stesse polemiche sulla mancata Valutazione d'impatto ambientale, poi, sono stucchevoli
e prive di fondamento giuridico".

Leggi tutto...

Villa Basilica, Comune paga privati per adottare i cani

Adozione cani Villa BasilicaL’amministrazione comunale di Villa Basilica scende in campo per salvaguardare la vita dei cani e contrastare il fenomeno del randagismo sul proprio territorio.
Il consiglio comunale ha approvato un regolamento che disciplina l’adozione dei cani nel territorio di Villa Basilica. I destinatari della delibera sono i sei cani che l’amministrazione comunale ha pensionato al canile convenzionato Le Selvette di Borgo a Mozzano, ai quali attualmente garantisce il corretto sostentamento all’interno della struttura, e quelli che sono rivenuti sul territorio comunale sprovvisti di tatuaggio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter